F1 | Red Bull, Verstappen: “Non potevamo fare di più”

L'olandese è soddisfatto del terzo posto in griglia a Montecarlo

F1 | Red Bull, Verstappen: “Non potevamo fare di più”

Sembrava l’unico in grado di contrastare il dominio Mercedes nelle qualifiche di Montecarlo, invece Verstappen ha preso quasi mezzo secondo dalla pole di Hamilton, un distacco abbastanza pesante considerando la lunghezza del circuito. L’olandese però può ritenersi soddisfatto per aver messo in regola la Ferrari, oggi decisamente la terza forza in pista per quanto riguarda le prestazioni, senza dilungarci troppo sul resto.

“E’ stata una qualifica emozionante e sono felice di partire dal terzo posto, perché penso che sia stato il risultato migliore da ottenere oggi – ha detto Verstappen. Tutti nel team stanno lavorando duramente per questa gara, quindi spero che possano essere contenti di questo risultato e i miei meccanici hanno fatto un ottimo lavoro. Naturalmente, ragionando da pilota vorrei essere in pole, ma bisogna anche essere realisti. In Q2 siamo andati bene, ma sapevo che Mercedes avesse ancora un buon margine. In Q3 non sono riuscito a mettere in temperatura le gomme nel range che volevamo, il che ci è costato un po’ di tempo sul giro, ma non ne avevamo per conquistare la prima fila. Nel complesso mi sento a mio agio con la macchina, continuiamo a spingere per migliorare: ovviamente superare qui è difficile, quindi sarà molto complicato poter recuperare posizioni in gara, ma se riuscissimo a rimanere vicini alle Mercedes allora chissà cosa si potrebbe fare con la strategia. Qualunque cosa accada spingerò forte come sempre per il risultato migliore”.

F1 | Red Bull, Verstappen: “Non potevamo fare di più”
5 (100%) 3 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
  1. Victor61

    25 maggio 2019 at 19:11

    Max a parità di macchina è l’unico pilota che può contrastare degnamente Hamilton

  2. Magu

    25 maggio 2019 at 19:28

    Certo meglio lasciare perdere tutto il resto…soprattutto perché la Ferrari ha preso 3 decimi dalla Red Bull allora non si infuerisce….ma quando c’è da chiamarlo bibitari e criticarli allora…Non lasciate perdere….

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati