F1 | Mercedes, Wolff: “Rischiamo di chiudere il nostro programma giovani”

"Peccato per Esteban, potrebbe rimanere senza una macchina il prossimo anno"

F1 | Mercedes, Wolff: “Rischiamo di chiudere il nostro programma giovani”

C’è qualche gatta da pelare in casa Mercedes. Ovviamente non parliamo dei risultati in pista, visto che Hamilton è primo nel mondiale piloti e il team anglo/tedesco domina anche nel costruttori. Parliamo del programma giovani piloti della Stella a tre punte. Ultimamente troppi piloti della scuola Mercedes sono rimasti a piedi: Wehrlein non è più in Formula 1, Russell non riuscirà ad avere una chance da titolare e addirittura Ocon rischia seriamente di rimanere senza sedile per il 2019. Una situazione inaspettata, visto che il francese è stato vicino a vestire la tuta sia di McLaren che di Toro Rosso e Renault, ma questi team non hanno intenzione di investire in piloti sotto contratto con altre scuderie.

“Pensavamo di poter piazzare Esteban alla Renault – ammette Wolff. Sembrava fatta, ma nel giro di poche ore tutto è cambiato e gli accordi sono venuti a mancare. Capisco il pensiero dei vertici della Renault, perché hanno avuto la possibilità di ingaggiare Ricciardo. E’ un vero peccato per Esteban, perché rischia di rimanere senza una macchina il prossimo anno.  Dobbiamo riflettere: finanziare un team satellite non è nei nostri piani perché il tutto può richiedere anche 100 milioni a stagione. Se non dovessimo trovare una soluzione nel breve termine, mettremo in discussione il nostro programma giovani piloti, e sarebbe un peccato. A fine anno prenderemo una decisione, ne parlerò anche con il resto del CdA, e in base alle situazioni che si sono create con Russell, Ocon e Wehrlein decideremo il da farsi”.

Un problema che all’apparenza può sembrare simile, ma che in realtà non lo è lo sta vivendo anche la Red Bull, in disperata ricerca di due piloti da piazzare in Toro Rosso la prossima stagione. Solitamente l team austriaco dal programma junior riusciva a promuovere qualcuno, ma questa volta Marko & company si stanno guardando attorno, ma una cosa è certa: Ocon non è nei piani della Red Bull/Toro Rosso perché pilota sotto contratto con Mercedes, parola di Chris Horner.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati