F1 | Horner su Ocon: “La Red Bull non investirà su un pilota della Mercedes”

"Se dovesse liberarsi contrattualmente, sarebbe ovviamente un candidato per la Toro Rosso"

F1 | Horner su Ocon: “La Red Bull non investirà su un pilota della Mercedes”

In una Formula 1 piena di piloti paganti e che addirittura finiscono per guidare nella scuderia di proprietà del papà, ci sono piloti di talento che rischiano seriamente di rimanere senza sedile. Diversi gli esempi, da Stoffel Vandoorne, sicuramente pilota dal gran manico nonostante le due annate non bellissime con una McLaren tutt’altro che competitiva, passando per Pascal Wehrlein, già assente dal Circus da quasi un anno, finendo molto probabilmente a Esteban Ocon. Sì, perché il talentuoso pilota francese di proprietà della Mercedes al 90% non sarà al via della prossima stagione di Formula 1, visto che il suo posto sarà preso da Lance Stroll, forse già a stagione in corso. Diverse le voci che volevano Ocon prima in Renault e poi in McLaren, ma i due team hanno già completato le rispettive line-up per il 2019.

Negli ultimi giorni si era pensato a un possibile approdo di Ocon in Toro Rosso insieme a uno tra Stoffel Vandoorne e Daniil Kvyat, ma Christian Horner, team principal della Red Bull ha voluto sciogliere ogni dubbio: “Non investiremo su un pilota della Mercedes. Loro hanno avuto sicuramente il merito di aver lanciato piloti di talento, ma adesso far parte di quel programma sembra quasi essere una zavorra contrattualmente parlando, vista la possibilità da parte del team proprietario di poter richiamare il pilota quando meglio crede. La follia è che un pilota forte come Ocon rischia di non avere un sedile per la prossima stagione. Se dovesse liberarsi dalla Mercedes, sarebbe ovviamente un candidato per la Toro Rosso”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati