Formula 1 | Red Bull, Verstappen non cerca alibi: “Non mi sento più un giovane talento”

"Ho già quattro anni di Formula 1 alle spalle e non posso continuare a ritenermi un prospetto", ha dichiarato l'olandese

Formula 1 | Red Bull, Verstappen non cerca alibi: “Non mi sento più un giovane talento”

Parlando alle colonne del quotidiano De Telegraaf, Max Verstappen ha analizzato la sua esperienza e il suo stato di forma dopo quattro stagioni di Formula 1 alle spalle, sottolineando come non si senta più una giovane promessa di questo sport.

Dopo i successi conquistati nelle scorse stagioni e le ottime prestazioni dell’ultimo campionato, infatti, l’olandese è pronto a compiere l’ultimo step verso i vertice della Formula 1, avvicinandosi alle prestazioni di Sebastian Vettel e di Lewis Hamilton. Molto dipenderà dalla power unit Honda, ovviamente, ma per l’ex pilota della Toro Rosso è giunto il momento di sfruttare al massimo il proprio talento.

Ecco le parole di Max Verstappen: “Non posso continuare a dire che sono molto giovane, visto che ho già quattro anni di Formula 1 alle spalle. Si può sempre migliorare e non bisogna mai smettere di imparare, ma ho accumulato tanta esperienza in questi anni e non mi sento più un giovane talento. Da adesso in poi devo assolutamente essere più concreto”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati