F1 | Mazepin: “Pressione? Sono abituato a questa situazione”

"Accetto tutto questo, fa parte del gioco", ha dichiarato il russo

Mazepin si è detto pronto ad affrontare Schumacher in Haas
F1 | Mazepin: “Pressione? Sono abituato a questa situazione”

Nonostante le tante critiche ricevute negli ultimi due mesi, Nikita Mazepin è pronto ad affrontare questa nuova avventura in Formula 1 con i colori della Haas. Intervistato da Match TV, l’ex pilota della Hitech ha preferito non dare troppa “corda” alle voci extra F1, evidenziando come il suo unico pensiero, al momento, sia quello di massimizzare il lavoro con la squadra in vista del primo Gran Premio della stagione in Bahrain.

“Il fatto che i russi siano valutati in modo diverso non è una sorpresa”, ha affermato Mazepin. “Sono cresciuto in Russia e voglio restare qui. Onestamente sono pronto ad accettare questo atteggiamento di continue critiche nei miei confronti, anche se ritengo che con me si stanno impegnando parecchio”.

“Lo accetto e fa parte del gioco”, ha proseguito. “Se vuoi correre bisogna affrontare tutto ciò. Io sono per lo sport e non mi interessa cosa accade fuori dal tracciato. So che la Formula 1 offre sempre una sola opportunità e voglio coglierla. Le regole sono queste e le accetto”.

Sulla pressione provocata da Mick Schumacher ha aggiunto: “Il lavoro di un pilota è quello di battere il proprio compagno di scuderia e fare del proprio meglio. Quindi la pressione c’è sempre sulle spalle”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati