F1 | Marko: “Mercedes più lenta ad Abu Dhabi? Non abbiamo rallentato lo sviluppo”

"Stiamo lavorando come se dovessimo recuperare un gap", ha rivelato l'austriaco

Marko non si fida delle performance messe in mostra dalla Mercedes ad Abu Dhabi
F1 | Marko: “Mercedes più lenta ad Abu Dhabi? Non abbiamo rallentato lo sviluppo”

Intervistato dal sito Auto Motor Und Sport, Helmut Marko ha parlato delle “strane” performance messe in mostra dalla Mercedes nel Gran Premio di Abu Dhabi, ultimo appuntamento dello scorso mondiale 2020 di Formula 1, evidenziando come Lewis Hamilton e Valtteri Bottas siano scesi in pista con una power unit non al 100%, aspetto che di fatto ha aiutato Max Verstappen a conquistare la pole position al sabato e il gradino più alto del podio alla domenica.

Secondo il Manager austriaco, braccio destro di Dietrich Mateschitz, la vittoria dell’olandese a Yas Marina non deve portare la squadra a sottovalutare l’avversario per il 2021, visto che con ogni probabilità la scuderia campione del mondo sarà la favorita per la conquista del titolo anche nella stagione di transizione che porterà il Circus verso la rivoluzione aerodinamica prevista per il 2022.

“So perfettamente che la Mercedes non ha spremuto al massimo il proprio pacchetto tecnico ad Abu Dhabi“, ha dichiarato Helmut Marko. “L’ho spesso ribadito al nostro staff tecnico e a tutti gli euforici all’interno della squadra. Non abbiamo rallentato lo sviluppo della nuova vettura e stiamo lavorando come se dovessimo recuperare un gap. Non vogliamo abbassare l’attenzione in vista dei primi appuntamenti della prossima stagione”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati