F1 | L’Alfa Romeo Sauber ad Abu Dhabi a caccia del settimo posto nel mondiale costruttori

Ultima gara con il team di Hinwil per Ericsson e Leclerc, dal 2019 spazio a Raikkonen e Giovinazzi

F1 | L’Alfa Romeo Sauber ad Abu Dhabi a caccia del settimo posto nel mondiale costruttori

L’Alfa Romeo Sauber si presenta ad Abu Dhabi per l’ultimo appuntamento stagionale dopo un 2018 assolutamente positivo. Il team di Hinwil, dopo le grosse difficoltà degli scorsi anni si trova in ottava posizione nel mondiale costruttori a soli sei punti dalla Racing Point Force India. Raggiungere la settima piazza al termine del campionato sarebbe incredibile per i ragazzi della Sauber, e viste le prestazioni delle ultime gare il tutto diventa assolutamente possibile. Da martedì si guarderà al futuro, visto che Leclerc andrà in Ferrari ed Ericsson volerà negli Stati Uniti per partecipare al prossimo campionato Indycar, restando comunque terzo pilota dell’Alfa Sauber, mentre il prossimo anno la coppia sarà formata da Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi.

“Eccoci all’ultimo Gran Premio dell’anno, che coincide anche con la mia ultima gara in Formula 1 ha detto Ericsson. Sarà un weekend speciale, e voglio finirlo il più in alto possibile in classifica. Abbiamo ottenuto ottimi risultati recentemente e siamo in un buon periodo di forma. La macchina è competitiva e spingeremo al massimo per portare a casa qualche altro punto. Non vedo l’ora che arrivi questo finale di stagione”.

“Non vedo l’ora di andare ad Abu Dhabiha affermato Leclerc. Conosco il circuito e mi piace guidarci. E’ l’ultima gara della stagione e l’atmosfera è sempre fantastica. Mi piace molto anche la città, è una delle mie mete preferite sul calendario. La pista è piuttosto tecnica, speriamo di essere competitivi come nelle ultime gare”.

F1 | L’Alfa Romeo Sauber ad Abu Dhabi a caccia del settimo posto nel mondiale costruttori
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Alfa Romeo Sauber

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati