F1 | Michael Schumacher, intervista del 2013: “Suzuka 2000 la vittoria più emozionante”

“Mika Hakkinen è stato il rivale che ho rispettato di più, per le grandi battaglie in pista e per il rapporto costruito anche fuori”, sottolinea il tedesco

F1 | Michael Schumacher, intervista del 2013: “Suzuka 2000 la vittoria più emozionante”

La famiglia di Michael Schumacher ha fatto pubblicare sul sito ufficiale del sette volte campione del mondo un’intervista (considerata all’inizio inedita e invece datata 23 ottobre 2013, ndr) dove il tedesco, che continua il lungo percorso di riabilitazione nella sua villa svizzera di Gland in seguito all’incidente avvenuto cinque anni fa sulle nevi di Meribel, ripercorre la sua gloriosa carriera.

Non poteva mancare un ricordo sul primo titolo colto con la tuta rossa della Ferrari nel 2000 a Suzuka: “È stata la vittoria più emozionante, loro non vincevano il Mondiale piloti da 21 anni e io non ci riuscivo da quattro e finalmente riuscimmo a vincere un grande campionato”.

Tra i vari avversari combattuti in pista, Schumi ne ricorda uno in particolare: “Mika Hakkinen è stato il rivale che ho rispettato di più, per le grandi battaglie in pista e per il rapporto costruito anche fuori”.

Il tedesco inoltre rivela anche il suo idolo, che non proviene dal mondo del motorsport: “Quando ero piccolo in pista c’era gente come Ayrton Senna e Vincenzo Sospiri. Ma il mio idolo era Toni Schumacher un grande giocatore di calcio (portiere della Germania Ovest, ndr)”.

Parlando di Formula Uno ha poi aggiunto: “I successi si costruiscono solo con il lavoro di squadra, sviluppando il proprio talento e perfezionando le abilità di gara utilizzate nei kart”.

Schumacher inoltre ha voluto rendere omaggio a un amico, compagno di tante vittorie: “In Benetton abbiamo vinto dopo quattro-cinque anni, stessa con in Ferrari. In Mercedes non abbiamo voluto lo stesso tempo. Cosa accomuna questi tre progetti? Ross Brawn”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati