F1 | Hamilton su Instagram: “Ricciardo non era da penalizzare”

L'inglese dice la sua dopo le sanzioni inflitte all'australiano per le manovre dell'ultimo giro contro Norris e Raikkonen

F1 | Hamilton su Instagram: “Ricciardo non era da penalizzare”

Lewis Hamilton ha voluto dire la sua in merito alla penalità comminata ai danni di Daniel Ricciardo, che nel finale di gara si è reso protagonista con Norris e Raikkonen, rientrando pericolosamente sul tracciato dopo un lungo e costringendo l’inglese fuori pista, e cinque secondi dopo sorpassando il finlandese passando però fuori dalla linea bianca. In tutto per l’australiano dieci secondi di penalità per due infrazioni commesse e tre punti sulla patente.

Il campione inglese, non brillando per coerenza a dire il vero viste le sue dichiarazioni di due settimane fa nei confronti di Vettel, prende le difese di Ricciardo, scrivendo così in un post sulle sue Instagram stories: “Questa non è penalità! Non puoi vedere la macchina al tuo fianco, ed è stato lasciato spazio sufficiente”.

A voi il giudizio in merito a queste parole dell’inglese, che certamente non attirerà su di sé le simpatie di ferraristi e tanti appassionati di Formula 1 neutrali che in queste due settimane si sono schierati a favore di Vettel dopo l’episodio di Montreal.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

7 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati