F1 | GP Brasile, Liberty Media pronta a sponsorizzare l’ingresso di Rio de Janeiro in calendario

L'idea sarebbe quella di costruire un tracciato cittadino all'interno del quartiere Deodoro

Interlagos sta attraversando un periodo di forti difficoltà economiche e Liberty potrebbe scegliere di puntare su un'altra location per il Gran Premio del Brasile
F1 | GP Brasile, Liberty Media pronta a sponsorizzare l’ingresso di Rio de Janeiro in calendario

La crisi di Interlagos potrebbe portare Liberty Media a spostare il round brasiliano del campionato a Rio de Janeiro. Secondo quanto riportato dalla rete O’Globo, infatti, Sean Bratches avrebbe avviato dei contatti col presidente brasiliano, Jair Bolsonaro, per manifestare il proprio sostegno al movimento che sponsorizza il GP del Brasile a Rio.

La rete verdeoro, infatti, afferma che lo stesso Bratches avrebbe indetto delle riunioni col governatore della metropoli brasiliana, Janeiro Wilson Witzel, e il sindaco della città, Marcelo Crivella, con l’obiettivo di analizzare un possibile impegno di Rio in campionato.

San Paolo, ricordiamo, sta attraversando delle forti difficoltà economiche, aspetto che non starebbe solo rallentando i lavori di ristrutturazione delle infrastrutture, ma anche l’appuntamento stesso, visto che il rinnovo con Liberty sarebbe attualmente a serio rischio.

L’idea, proprio in tal senso, sarebbe quella di costruire un tracciato cittadino nel quartiere di Deodoro entro il 2020, così rimuovere ogni rischio legato al round.

“Se i lavori di costruzione saranno ultimati entro il mese di settembre del 2020, allora il tracciato potrà prendere il posto in calendario già due mesi dopo, precisamente a novembre”, ha affermato la tv brasiliana nei giorni scorsi.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Zac

    4 Maggio 2019 at 12:07

    Se continua così, manderanno in rovina quasi tutti i circuiti storici.
    Evidentemente il capitale investito da Liberty non sta rendendo.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati