F1 | Ferrari, Arrivabene: “A Maranello porte sempre aperte per Mick Schumacher”

Frederic Vasseur: "Avrebbe più senso per lui fare la F2, per il grande salto c'è tempo"

F1 | Ferrari, Arrivabene: “A Maranello porte sempre aperte per Mick Schumacher”

E’ uno dei profili sotto la lente d’ingrandimento nell’ultimo periodo: Mick Schumacher, pilota di F3 Europea e figlio del grande Michael sta lottando per il titolo di categoria, e dopo le tre vittorie del Nurburgring della settimana scorsa è stato accostato anche al mondo della Formula 1, con le voci che lo volevano vicino alla Toro Rosso. Dopo la smentita di Helmut Marko, Schumi sembra sempre più vicino ad approdare in Formula 2 il prossimo anno con la ART Grand Prix. Nella press conference del venerdì dedicata ai team principal si è parlato anche di lui.

“E’ importante lasciarlo crescere – ha detto Maurizio Arrivabene. Non bisogna mettergli pressioni. I risultati recenti sono molto, molto buoni e gli auguro una grande carriera. Con un nome come questo, che ha scritto pagine incredibili per la storia della Ferrari, le porte di Maranello saranno sempre aperte, ma senza bruciare i tempi. I ragazzi a quell’età si divertono, anche se devono sempre essere concentrati. Nel frattempo crescono. Per il futuro vedremo, ma come si fa dire di no a un nome come questo?”

Tiene i piedi per terra anche Frederic Vasseur, team principal dell’Alfa Romeo Sauber“Penso che ci sia un passo enorme tra Formula 3 e Formula 1, e con i pochi test che abbiamo a disposizione durante l’inverno, non dico che sia impossibile, ma è comunque molto difficile fare il grande passo. Avrebbe più senso per lui fare la Formula 2, così da potere avere un collegamento anche con un team di Formula 1 per fare delle FP1. Ci sono tanti modi per prepararsi al meglio al grande Circus”.

 

F1 | Ferrari, Arrivabene: “A Maranello porte sempre aperte per Mick Schumacher”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati