F1, due zone DRS anche a Valencia

F1, due zone DRS anche a Valencia

Come in Canada questo fine settimana, ci saranno due zone di sorpasso ‘DRS’ anche nel Gran Premio di Valencia. La notizia è stata confermata dall’organizzatore del Gran Premio d’Europa, Jorge Martinez Aspar.

Il circuito cittadino di Valencia ha ospitato di solito gare non molto spettacolari, ma la novità dell’alettone posteriore regolabile potrebbe cambiare le cose, ha detto lo spagnolo.
“Speriamo che sia un grande spettacolo”, ha detto a El Mundo.
Gli organizzatori hanno ridotto i prezzi dei biglietti del 12 per cento, con l’obiettivo di attirare 80.000 spettatori nel giorno della gara e raggiungere il pareggio finanziario.
“Abbiamo un contratto fino al 2014, con l’opzione di rinnovo per ulteriori cinque anni fino al 2019, e crediamo che lo porteremo a termine” riferisce Europa Press, minimizzando le voci che Valencia è una delle sedi del GP di F1 candidata a uscire dal calendario.
Carlos Gracia, presidente della Federazione motoristica spagnola, ha detto che la situazione potrebbe essere migliorata aumentando lo spazio tra le gare di Barcellona e Valencia.
Ma lui ha insistito: “Le due gare spagnole hanno contratti in vigore e so che sono a pari nei loro pagamenti e vogliono adempiere ai loro contratti. Potremmo essere costretti a cambiare la data in modo che non siano così vicine, ma due Gran Premi in Spagna possono convivere benissimo.”

Filippo Ronchetti

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

9 commenti
  1. Cobra

    8 Giugno 2011 at 20:55

    Mah si, giacchè montiamo pure il NOS!!! Ormai di Piloti con la “P” maiuscola non esistono più, tutti figli della tecnologia e dei videogame, che amarezza!!!

    http://it-it.facebook.com/pages/Kamui-Kobayashi-in-Ferrari/161308723931986

  2. vincenzo

    8 Giugno 2011 at 22:08

    Qui per lo meno la doppia zona drs ha senso visto che non i sorpassa mai, in canada no

  3. luciano

    8 Giugno 2011 at 22:28

    questa pista mi è sempre piaciuta, come singapore, ovviemnte provandola con qualche simulatore, da guidare sarà bellissima,peccato che non si superi, e come spettatore preferirei non fosse in calendario… speriamo nelle pirelli, che creano in certezza e possibilità di sorpasso, quasi ovunque

  4. PaoloF

    8 Giugno 2011 at 22:38

    PP
    Pessima
    Pista
    Neanche 5 zone drs la rendono spettacolare, con quelle curvacce piatte e geometriche.

  5. Ale

    8 Giugno 2011 at 22:55

    magari potrebbero fare anche un gp con la playstation prima del gp vero e mandarlo in onda, magari non ci si accorge nemmeno della differenza

  6. jumpy

    9 Giugno 2011 at 14:44

    scusate ma perchè non possono solamente togliere le prime 2 chicane facendo proseguire la pista sulla strada ordinaria (che si vede anche in foto) creando così un curvone veloce e un rettilineo?????????

  7. r.strauss

    9 Giugno 2011 at 16:08

    in effetti un bel GP sui simulatori sarebbe molto più spettacolare … i piloti spendo di non distruggere macchine da milioni di euro sai sarebbero alla pazza gioia …
    quindi 2 a Montreal, 2 a Valencia …

    chi offre di più ?

  8. Motore Asincrono Trifase (Tifoso McLaren)

    9 Giugno 2011 at 17:25

    @jumpy
    penso per la sicurezza. Si raggiungerebbero velocita’ elevatissime e non cisono vie di fuga

  9. Alessio

    9 Giugno 2011 at 19:45

    se togliessero la chicane sarebbe una pista dritta…..ma con qualche sorpasso in più….meglio che gli anni passati comunque
    penso che se neppure quest’anno vedremo sorpassi tra doppio drs e pirelli il prossimo anno seguiranno la tua idea…………….

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Valencia, addio alla F1?

Il circuito preso d'assalto dai ladri
Il futuro di Valencia in Formula 1 sarebbe ormai segnato e la città spagnola potrebbe non ospitare mai più un
Focus F1

La pazza idea di Ecclestone: un GP a Londra

Il patron della F1 sarebbe tentato dall'idea di una gara nel cuore della capitale britannica
Bernie Ecclestone a 81 anni pare immune dagli scandali finanziari che lo circondano e pensa a nuove gare sempre più
Focus F1

A Valencia spettacolo e 58 sorpassi

La bellissima gara di domenica scorsa fa crescere il rammarico per una pista che è a rischio eliminazione dal calendario
Descritto in anticipo come una corsa noiosa, il GP d’Europa di Valencia è stato uno dei gran premi più belli