F1 | Alfa Romeo, Raikkonen e Giovinazzi pronti a dare battaglia a Sochi

"Il nostro ritmo è buono, possiamo lottare per i punti", ha detto Vasseur

F1 | Alfa Romeo, Raikkonen e Giovinazzi pronti a dare battaglia a Sochi

L’Alfa Romeo Racing sta attraversando un weekend certamente non facile. A Sochi il team italo/svizzero sta affrontando parecchie difficoltà, con Raikkonen e Giovinazzi non proprio a loro agio, quantomeno fino alle qualifiche, laddove le vetture sono evidentemente migliorate rispetto alle tre sessioni di prove libere, ma a volte questo non basta. Già, perché Kimi è uscito in Q1 per qualche errorino di troppo, mentre Antonio è riuscito comunque a ottenere la tredicesima posizione (partirà dodicesimo per la penalità di Gasly), risultato più o meno soddisfacente per una serie di motivi, come la scelta libera della gomma in partenza e la possibilità di essere incollato alla top ten. L’obiettivo prima del weekend era quello di portare le due macchine in zona punti. Non sappiamo se ciò sia ancora possibile, ma certamente Raikkonen e Giovinazzi faranno di tutto, come sempre, per portare a casa il risultato auspicato dalla squadra.

“E’ sempre un peccato perdere una macchina in Q1 – ha detto Fred Vasseur, team principal dell’Alfa Romeo Racing. Kimi ha commesso un piccolo errore (forse anche due, ndr), ma è bastato per non superare il taglio, il che dimostra quanto tutti i team del centro griglia siano vicini. Alla fine dobbiamo prendere gli aspetti positivi: eravamo a soli due decimi dalla settima posizione, quindi dovremmo essere in grado di lottare domani con i nostri rivali. Il ritmo sui long run sembrava buono durante le prove, e se stiamo alla larga dai guai nei primi giri, potremo lottare per i punti”.

F1 | Alfa Romeo, Raikkonen e Giovinazzi pronti a dare battaglia a Sochi
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Alfa Romeo Sauber

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati