F1 | Alfa Romeo, Beat Zehnder: “Avrebbe senso allungare la stagione europea”

"Prima vediamo come vanno le gare iniziali, poi decideremo se apportare aggiornamenti sulla vettura", ha aggiunto

Il direttore esecutivo dell'Alfa Romeo Racing parla sulle righe di AMuS
F1 | Alfa Romeo, Beat Zehnder: “Avrebbe senso allungare la stagione europea”

Il mondiale sta per cominciare, e tra meno di due settimane le macchine torneranno in pista per le prime prove libere del Gran Premio d’Austria. Uno dei team che avrà gli occhi puntati addosso sarà l’Alfa Romeo Racing, che lo scorso anno ha avuto una seconda parte di stagione decisamente negativo sotto l’aspetto degli sviluppi, e nei test di Barcellona non sembra aver convinto più di tanto. Intercettato da Auto Motor und Sport, il direttore esecutivo del team Beat Zehnder fa il punto della situazione sulla C39 e sul mondiale che partirà il 5 luglio.

“La vettura di Melbourne era quella delle ultime due giornate di Barcellona – ha detto Zehnder. Tutti i miglioramenti che avevamo programmato li porteremo in Austria: preferiamo apportare le modifiche per Zeltweg e Silverstone, poiché non sappiamo ancora quante gare avremo quest’anno. Non ci resta molto tempo per sapere se avremo ulteriori aggiornamenti con l’andare del campionato. Naturalmente, vogliamo vedere come si comporterà la C39 prima di decidere se va migliorata ancora. Sappiamo già che non gareggeremo in Giappone, a Singapore e a Baku, ma non abbiamo altre informazioni. Speriamo che la stagione europea continui, avrebbe senso visto che così non dovremo viaggiare molto lontano. Andremo in Medio Oriente a fine stagione, è più probabile, così potremo gareggiare in Bahrain, Vietnam e Abu Dhabi”.

Leggi altri articoli in Alfa Romeo Sauber

Lascia un commento

1 commento
  1. Pingback: F1 | Zehnder sul Mugello: “Forse farà parte del campionato”

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati