Button: “Ci sarà battaglia all’Hungaroring”

L'inglese della McLaren pensa a una gara molto combattuta, con tanti piloti sullo stesso piano

Button: “Ci sarà battaglia all’Hungaroring”

Jenson Button pensa che a Budapest assisteremo a una grande lotta tra i big: le prestazioni della McLaren hanno eguagliato quelle di Ferrari e Red Bull e il divario è così ridotto che lo spettacolo non mancherà certo in qualifica e in gara, al pari dei sorpassi.

“La prima sessione stamattina è andata abbastanza bene, è bello vedere che siamo competitivi”, ha spiegato Button dopo la FP2. “La sessione di questo pomeriggio è andata peggio, abbiamo provato alcune cose diverse per aiutare il bilanciamento, ma non credo che fossero adeguate e così siamo tornati al vecchio setup, ma sono abbastanza soddisfatto della macchina e pensiamo che possiamo essere ragionevolmente competitivi. La seconda sessione ha dimostrato che molti piloti sono in lizza e ci sarà domani una feroce battaglia per la pole”.

La McLaren anche in Ungheria ha portato aggiornamenti, dopo i radicali cambiamenti visti in Germania. “Abbiamo portato alcune piccole cose che stiamo usando in questo weekend e sentiamo che abbiamo una buona vettura. Quindi dovremmo essere in grado di fare bene in qualifica ma anche in gara”. Button ha aggiunto che non pensa che la qualifica sia fondamentale, perché non ritiene che l’Hungaroring sia una pista in cui è impossibile sorpassare. “Io non credo che sia una pista così cattiva, ci sono circuiti peggiori per il sorpasso. Vedremo: penso che il pubblico potrà vedere sorpassi soprattutto nella zona DRS lungo il rettilineo dei box. Altrove è abbastanza complicato, ma è un circuito divertente da guidare. La qualifica è importante, sì, ma non è la fine del mondo se non conquistiamo la pole”, ha chiuso l’inglese.

Lorena Bianchi

Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

2 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Ferrari, Arrivabene: “Ungheria gara chiave”

“È un appuntamento che non possiamo fallire”, le parole del team principal del Cavallino
In Ferrari non intendo minimamente alzare bandiera bianca davanti allo strapotere Mercedes. Dopo la scialba prova mostrata di Silverstone, la
News F1

L’Hungaroring si rifà il look

Iniziati i lavori di ristrutturazione di asfalto e strutture
A luglio aveva annunciato un importante piano di restyling grazie all’intervento del governo locale.L’Hungaroring ha già iniziato a cambiare volto.