Alonso: “Vettel sulla strada per il secondo titolo”

Alonso: “Vettel sulla strada per il secondo titolo”

Con cinque vittorie di Sebastian Vettel su sei gare, Fernando Alonso ha dichiarato che il tedesco è ben messo per conquistare il suo secondo titolo mondiale.

“C’è stata una sola occasione che un risultato del genere è avvenuto, un paio d’anni fa con Button, e sappiamo poi com’è andata”, ha detto il ferrarista riferendosi allo stellare inizio di campionato di Jenson con la Brawn GP nel 2009.
Alonso ha poi specificato: “Negli ultimi due anni abbiamo visto che vincendo cinque o sei gare quasi si vince il mondiale, per cui chi ne vince cinque sulle prime sei è davvero in un’ottima posizione”.
D’accordo Lewis Hamilton, che ha un distacco da Seb di 58 punti: “Non è troppo tardi per continuare a lottare per la vittoria finale, ma non siamo messi bene”.
Sul finale di gara Alonso ha commentato: “Ero pronto ad attaccare. Non avevo nulla da perdere. Non sono in testa al mondiale, quindi avrei provato a vincere la gara. E se avessimo avuto un incidente, avremmo avuto un incidente.”
Christian Horner, della Red Bull, ha spiegato che la strategia di Vettel prevedeva due soste, e che al primo pit sulla sua RB7 sono state montate le soft per errore: “Avevamo dei problemi con la radio. I meccanici non sapevano che gomme montare. Volevamo mettere le supersoft per consentire a Sebastian di difendersi da Button, ma alla fine ci siamo detti che non era un disastro, e che saremmo passati a una strategia con una sola sosta.”
Button, con le sue tre fermate, ha concluso terzo: “Se la gara non fosse stata interrotta, credo che la nostra strategia sarebbe stata la migliore. Ma ovviamente non lo sapremo mai”, ha dichiarato Martin Whitmarsh ad Auto Motor und Sport.

Filippo Ronchetti

Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

46 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati