Ricciardo: “Sono davvero soddisfatto della mia prestazione in qualifica”

"La mia stagione è andata bene finora, ma non ho alcun punto in classifica per dimostrarlo"

Ricciardo: “Sono davvero soddisfatto della mia prestazione in qualifica”

Daniel Ricciardo è convinto che dovrà essere aggressivo nel Gran Premio del Bahrain di domani al fine di recuperare dalla sua penalizzazione in griglia.

Il pilota della Red Bull si è qualificato in terza posizione dietro le dominanti Mercedes, ma retrocederà di 10 posti sulla griglia di partenza dopo essere stato colpito da una penalità per il suo rilascio non sicuri durante il Gran Premio di Malesia lo scorso fine settimana.

Mentre Ricciardo ammette che la priorità sarà quella di segnare i suoi primi punti della stagione dopo il ritiro a Sepang e la squalifica in Australia, pensa che non c’è bisogno di essere conservatore domani.

“Mi piacerebbe iniziare con un podio, ma realisticamente dobbiamo ottenere alcuni punti per iniziare “, ha detto l’australiano.

“La mia stagione è andata bene finora, ma non ho alcun punto in classifica per dimostrarlo.”

“Se ci sarà la possibilità di recuperare, farò quello che posso e spero di prendere alcuni punti.”

“Al momento è abbastanza stretta la strategia tra due o tre fermate, forse c’è un po’ di spazio per noi per provare qualcosa”.

Ricciardo finora in qualifica ha fatto meglio del suo compagno di squadra Sebastian Vettel per la seconda volta in tre gare, ed e’ stato l’unico pilota capace di stare dietro i piloti Mercedes Nico Rosberg e Lewis Hamilton entro un gap di un secondo.

“Sono davvero soddisfatto della prestazione. Abbiamo ancora un po’ di terreno da recuperare su di loro, ma sono davvero soddisfatto della qualificazione stasera.”

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

5 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati