Ferrari: Tre motivi per fare tredici

13 sono i punti che separano Fernando Alonso da Sebastian Vettel

Ferrari: Tre motivi per fare tredici

Tredici è il numero di questa settimana: sono i punti che separano Fernando Alonso da Sebastian Vettel nella classifica Piloti, sono i piazzamenti sul podio ottenuti nel 2012 ma, soprattutto, sono anche i campionati in cui la Scuderia Ferrari arriva all’ultima gara della stagione o avendo già vinto uno o entrambi i titoli iridati oppure nella condizione di poterlo fare: è un traguardo di cui, come ha scritto il Presidente Montezemolo a tutta la Ferrari, bisogna essere orgogliosi.

La squadra e Felipe sono volati a San Paolo già questa mattina con un volo charter che arriverà nella città brasiliana soltanto in nottata. Gli unici ad aver fatto rotta verso l’Europa sono stati Stefano Domenicali e Pat Fry, tornati a Maranello per coordinare il lavoro di queste ultime, decisive ore che precedono la ventesima gara della stagione più lunga della storia della Formula 1. A New York si è fermato invece Fernando Alonso, che domani sarà impegnato in due eventi promozionali dei partner della Scuderia. Fra l’altro, il ferrarista sarà protagonista della chiusura della sessione del NYSE a Wall Street suonando la storica campana che chiude le operazioni nella più importante Borsa del mondo, un evento organizzato insieme al Gruppo Santander nell’ambito delle iniziative di raccolta di fondi che la Croce Rossa Americana destinerà all’aiuto delle vittime dell’uragano Sandy.

Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

12 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati