Alonso: “Per la strategia bisognerà improvvisare”

Il ferrarista al comando nelle libere del giovedì

Alonso: “Per la strategia bisognerà improvvisare”

Fernando Alonso ha ottenuto il miglior tempo nella seconda sessione di prove libere del giovedì del GP Monaco di F1. Un acquazzone si è abbattuto sul principato poco prima del via della seconda sessione di prove, rendendo la pista insidiosa e inutilizzabile per due terzi dei 90 minuti a disposizione. Alonso è stato tra i piloti che ha girato di più (15 i giri all’attivo) attendendo gli ultimi minuti per scendere in pista con le gomme Supersoft. Lo spagnolo della Ferrari ha preceduto in classifica la Mercedes di Lewis Hamilton e la Red Bull di Sebastian Vettel.

“Qui a Monaco ciò che conta di più in prova è fare il maggior numero di giri possibile,perché è una pista molto particolare e occorre avere un buon feeling con la vettura” ha commentato Alonso. “Nonostante la pioggia abbia ridotto il tempo a disposizione nel secondo turno, siamo più o meno riusciti a completare tutto il programma previsto e, con o senza turbo, la complessità di questo tracciato rimane sempre la stessa e fare bene in qualifica sarà fondamentale. L’aumento di grip registrato nei pochi giri fatti con le Supersoft non lascia dubbi sul fatto che siano quelle le gomme da utilizzare sabato pomeriggio, mentre per la gara è ancora tutto da vedere perché oggi nessuno ha fatto il long run. Credo che per la strategia occorrerà improvvisare”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati