Alonso: “Il podio è alla portata della Ferrari”

Alonso: “Il podio è alla portata della Ferrari”

Fernando Alonso non si è detto deluso dall’esito delle qualifiche del GP Europa di F1 che l’hanno visto conquistare la quarta posizione in griglia a Valencia, davanti al suo pubblico. Il pilota della Ferrari scatterà alle spalle di Sebastian Vettel, ancora in pole, Mark Webber e Lewis Hamilton.

“Non penso che sia stata una qualifica deludente, magari al di fuori della squadra si erano create delle aspettative ma noi eravamo perfettamente consapevoli della situazione” ha dichiarato Alonso.

“L’obiettivo era lottare con la McLaren e lo abbiamo centrato. Magari speravamo di essergli davanti invece ci ritroviamo in mezzo ai loro due piloti. Non mi aspettavo che il minimo cambiamento regolamentare introdotto qui potesse mutare l’ordine delle cose e, infatti, non è accaduto: la Red Bull era e resta la favorita. Vedremo se a Silverstone, dove il cambiamento sarà più significativo, succederà qualcosa ma bisogna essere consapevoli che tutti o quasi avranno una perdita di prestazione” ha spiegato.

Il ferrarista ha abortito il suo secondo run in Q3: “Nel secondo tentativo in Q3 stavo cercando di recuperare in ogni modo ma, una volta realizzato che il mio tempo era più lento rispetto al tentativo precedente, ho preferito rientrare ai box e salvaguardare quel treno di gomme Option per quanto possibile” ha aggiunto Alonso.

Secondo il pilota della Ferrari un podio è ancora possibile: “Secondo me domani potremo assistere a diverse scelte strategiche in termini di soste ai box. Il nostro obiettivo è un posto sul podio e abbiamo la possibilità di raggiungerlo. Il lavoro di sviluppo della vettura sta procedendo bene ma sappiamo di aver accumulato un ritardo importante dal punto di vista aerodinamico, valutabile in termini di tempo in circa due o tre mesi. Non è facile recuperare ma faremo di tutto per riuscirci”.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

24 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati