Stella: “La Ferrari si ripeterà a Hockenheim”

La Rossa in serie positiva è favorita per il successo anche in Germania

L'ingegnere di pista di Fernando Alonso spiega che il Cavallino ha sacrificato in parte la velocità per avere maggiore carico aerodinamico, la chiave degli ottimi risultati nelle ultime gare
Stella: “La Ferrari si ripeterà a Hockenheim”

Una vittoria a Valencia ed un secondo posto a Silverstone due settimane fa dimostra che la Scuderia Ferrari è in buona forma e arriva molto positiva alla settimana che porta al GP di Germania, che rappresenta esattamente metà della stagione 2012.

“All’inizio della stagione avremmo dovuto essere estremamente ottimisti a immaginare una situazione del genere”, ha detto Andrea Stella, ingegnere di pista di Fernando Alonso. “Ma in questo sport, le cose possono cambiare molto velocemente e abbiamo sempre mantenuto un atteggiamento positivo. La situazione attuale è il risultato di questo atteggiamento combinato con un sacco di duro lavoro. La vettura era valida a Valencia ed è andata bene anche a Silverstone”, ha continuato il tecnico. “E come Hockenheim è un mix tra la bassa velocità di Valencia e l’alta velocità di Silverstone, mi aspetto che saremo competitivi in ​​Germania”.

I pneumatici hanno svolto un ruolo importante per tutta la stagione e la Stella non vede alcuna ragione perché non debba essere la stessa cosa in Germania. “In passato a Hockenheim la gestione delle gomme era difficile, soprattutto nella parte anteriore sinistra, e qualche volta abbiamo visto anche blister sulle ruote posteriori. Quindi potrebbe essere un fine settimana interessante dal punto di vista delle gomme. In questi mesi abbiamo semplicemente adattato lo sviluppo aerodinamico della vettura e del progresso è venuto anche come abbiamo acquisito una migliore comprensione delle gomme. In effetti, i pneumatici sono stati una grande sfida di quest’anno, così come l’ottimzzazione dell’aerodinamica. Tuttavia, un’altra sfida importante che abbiamo tutti di fronte quest’anno non è tanto tecnica, ma deriva dal fatto che il livello di prestazioni di molte delle vetture è molto vicino”. Infatti se uno dei punti deboli della F2012 è stato il deficit in velocità massima, Stella non sembra troppo preoccupato di dover far fronte a tale problema a Hockenheim. “Naturalmente, la velocità massima è la controparte del carico aerodinamico e in un certo senso, se siamo limitati quando si tratta di velocità di punta, che è in parte perché la nostra vettura si comporta bene quando deve avere deportanza. Tuttavia, è sicuramente un settore in cui stiamo cercando di migliorare per il futuro”, ha concluso l’ingegnere dello spagnolo.

Lorena Bianchi

Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

81 commenti
  1. faber

    17 Luglio 2012 at 12:28

    vedremo domenica, io ci spero! forza ragazzi, ce la si può fare!

  2. GT

    17 Luglio 2012 at 12:35

    Come fai a dire la bassa velocità di Valencia se il giro veloce in gara di Rosberg superava i 190 all’ora in un circuito cittadino?? Secondo me di “stella” alla Ferrari c’è sempre quella buona che in qualche mood spinge Alonso in posizioni che non rispecchiano la reale competitività della ferrari!!

    • Denis

      17 Luglio 2012 at 12:56

      come fai a dire ciò? a silverstone alonso ha dominato quasi tutta la gara. ma sopratutto nelle ultime gare si vede Massa lottare per le posizioni che contano alla pari con le redbull e sicuramente al di sopra(almeno per il momento) delle mclaren. la ferrari è cresciuta tantissimo e si adatta bene ad ogni tipo di circuito. questo è un dato di fatto.

      • GT

        17 Luglio 2012 at 14:53

        Io credo che la competitività c’entri molto poco con le posizioni finali delle gare!! Ultimamente la Ferrari sta godendo della crisi Mclaren, che corre con un solo pilota, dell’ incostanza delle Redbull, dell’incapacità della Mercedes di reggere il ritmo gara, e del deficit del sabato delle Lotus!! Posso dire che è la monoposto che in questo momento è la più costante, ma sul giro secco non eccelle, il ritmo gare non è eccezionale. Questa competitività non la vedo sinceramente. Purtroppo siamo in Italia e quindi le posizioni sfumate per il degrado gomme nel caso della Ferrari le conoscono tutti, i problemi delle altre scuderie giustamente no, quindi non fanno che piangersi addosso Domenicali & co quando qualcosa non va. Tutti sbagliano, e bisogna aver fortuna. Non è certo cattiva sorte la vittoria sfumata a Silverstone per Alonso. Ad Hockenheim vedremo..

      • Jess

        17 Luglio 2012 at 16:53

        Mah..mi spieghi perchè se la Ferrari ultimamente è competitiva è solo per demeriti degli altri team? Non può semplicemente essere cresciuta molto da inizio stagione ad oggi? i risultati, specialmente silverstone e Valencia, parlano di una Rossa piuttosto in forma, ancora dietro alla RB, ma sicuramente avanti rispetto alle concorrenti dirette. I progressi ci sono stati, non si può dire che va forte solo perchè ha fortuna e gli altri sono peggiorati (e non parlo della vittoria di Valencia, perchè senza la rottura di Vettel sarebbe comunque arrivato secondo Alonso)

      • Michele Antonelli

        17 Luglio 2012 at 18:50

        @ GT

        Secondo il tuo giudizio la Ferrari non va forte perché la McLaren non è performante, La RB è altalenante e la Mercedes non regge la gara. Vince la Ferrari ma non è competitiva. Per favore mi spieghi che significa, a questo punto, COMPETITIVITA’?

        Non è che forse la Ferrari ha recuperato il gap nei confronti degli altri e sta sviluppando al meglio la vettura?

    • konradkid

      17 Luglio 2012 at 17:40

      dici che è solo fortuna? Io non lo credo affatto

    • Kenji83

      18 Luglio 2012 at 11:53

      GT… è dura guardare in faccia la realtà vero?

  3. Beppe (Tifoso Redbull)

    17 Luglio 2012 at 12:36

    La Ferrari è diventata terribilmente veloce e con un pilota esperto come Alonso quest’anno è dura per tutti.

    Beppe

    • Max Bassanet

      17 Luglio 2012 at 18:26

      Hai ragione beppe e aggiungo che Alonso è in palla e speriamo che Massa torni a diventare come lo era fino al 2009.

  4. MikeCTF Tifoso Ferrari

    17 Luglio 2012 at 12:44

    Qualcuno ha notizie riguardo alle novita’ non provate a Silverstone causa pioggia?
    Comunque forza ragazzi in Rosso, dal mio punto di vista si devono recuperare punti nel campionato costruttori ed e’ fondamentale che Felipe sia al top come in Inghilterra.
    La Red Bull e la Lotus, come a Valencia (circuito molto simile tecnicamente parlando) saranno molto competitive. Sorprese grosse potrebbero arrivare da Williams e Sauber e sono curioso di vedere quanto efficaci saranno gli aggiornamenti della McLaren.
    Se per una volta la gestione degli pneumatici sara’ “standard” e lineare, la Ferrari puo’ fare veramente bene.

  5. f1 LoL

    17 Luglio 2012 at 12:55

    nuuuuu, ma quindi a monza andranno piano quest’anno?

  6. DIE HARD

    17 Luglio 2012 at 12:56

    DAI FERRARIIII… GOOOOO ALONSO & MASSA

  7. Rezz

    17 Luglio 2012 at 13:13

    “Hockenheim è un mix tra la bassa velocità di Valencia e l’alta velocità di Silverstone, mi aspetto che saremo competitivi in ​​Germania” ??? :-S
    Che senso ha questa affermazione? Allora ogni pista è un mix tra la bassa velocità di Montecarlo e l’alta velocità di Monza…

  8. Maria

    17 Luglio 2012 at 13:38

    questa volta la vedo dura – oltretutto Vettel a casa sua é sempre andato male 🙁

    • DIE HARD

      17 Luglio 2012 at 13:47

      capita….:)

      • Maria

        17 Luglio 2012 at 22:09

        magari stavolta sconfigge la sfortuna 😉
        Ci vorrebbe un rito portafortuna anche per lui come quello che hanno inventato per Schumi, ma qui di fan di Vettel ci son rimasta solo io 🙁

    • Federico Barone

      17 Luglio 2012 at 14:59

      Brava Maria! Ottima tattica, vedremo se servirà. 😉

      • Maria

        17 Luglio 2012 at 22:07

        Gufare Alonso non è servito a molto, dici che augurarsi la sua vittoria è meglio? 😛

      • Federico Barone

        18 Luglio 2012 at 11:28

        Potrebbe essere la soluzione. Ma non credo che la Red Bull ne abbia bisogno, sinceramente. Sulla carta sarà una bella lotta anche ad Hockenheim, ad un paso da casa mia…

        Vedremo come andrà in realtà.

    • Francesco_Iceman

      17 Luglio 2012 at 15:17

      non vincerà la ferrari e nemmeno la red bull.. ci sarà un ritorno di lewis a podio secondo me

      • Max Bassanet

        17 Luglio 2012 at 18:27

        lo spero per lui anche perchè non merita di arrivare sempre dopo il gelataio.

    • Jess

      17 Luglio 2012 at 16:55

      vince Schumacher!

      • frederick

        17 Luglio 2012 at 19:10

        Male…Nel 2010 arrivò terzo. Male è un parolone. Diciamo solo che non ha mai vinto.

      • frederick

        17 Luglio 2012 at 19:11

        Poi in questa fase della stagione dove sembra andare tutto bene alla Ferrari, al diavolo i piloti, basta che vinca la Red Bull…

      • frederick

        17 Luglio 2012 at 19:16

        Io penso che per la McLaren questo sarà un anno da dimenticare. Il fatto che la vettura vada così piano è sintomo di una crisi economica…A mio parere.

      • MAAXXX - Tifoso Ferrari Moderato

        17 Luglio 2012 at 23:32

        umh.. no.. secondo me hanno semplicemente cannato lo sviluppo.. o peggio ancora hanno sbagliato il progetto di partenza..

        e ora..

        mentre gli altri vanno avanti, loro sono rimasti bloccati.. sta a vedere che alla fine sono stati fregati proprio dal muso senza scalino.. spero di no..

        una Mclaren non competitiva non la si può vedere.. e troppo che sono abituato a vederli come i rivali più temibili.. spero che risolvano..

      • Frenk

        18 Luglio 2012 at 14:40

        Dài che con lo sponsor Coca Cola in Mclaren troveranno il rimedio,anche se dovranno lavorare dalla…lattina alla sera 😉

  9. go_webber

    17 Luglio 2012 at 13:41

    come sempre, in qualifica arriva primo, in partenza va tutto ok, poi strategia va in fumo e arriva 2° oppure 5° dipende dai avversari con gomme hard!

  10. Controaltare

    17 Luglio 2012 at 14:02

    In questo campionato le dichiarazioni si contraddicono velocemente: prima la ferrari era preoccupata sostenendo che la red bull aveva 4 decimi di vantaggio ed era pessimista in vista di Silverstone e dei circuiti successivi. Ora invece esprime notevole ottimismo per il circuito tedesco…

  11. icedavid

    17 Luglio 2012 at 14:58

    Ciao a Tutti, che belle discussioni, noto con piacere che discutete senza attaccavi..ciò e’ molto bello!! Sono nuovo..qui!!! Sono un buon tifoso della Ferrari si ma anche del grande Schumy…ma mi reputo uno sportivo…quindi difficilmente nn sono obbiettivo!! Ciao a tutti

  12. lucab

    17 Luglio 2012 at 15:05

    Rimane poco di italiano in Ferrari, non privateci anche del bravo Andrea Stella, italiano purosangue e non spagnolo!

    • lucab

      17 Luglio 2012 at 15:07

      faccio ammenda, ho letto male… 🙁

    • Max Bassanet

      17 Luglio 2012 at 18:35

      hai sparato una grande immensa cazzata.
      Corrado Lanzone, Stefano Domenicali, Massimo Rivola, Luca Marmorini, Marco Fainello, Andrea Stella, Luca Colajanni, Giancarlo Fisichella non sono italiani ? e ti ho detto solo quelli famosi altrimenti ci sarebbe molta altra gente, 70% italiani 30% esteri.

  13. tatanka

    17 Luglio 2012 at 18:32

    Speriamo di vedere uno Schumacher lottare per la vittoria, un Raikkonen partire in pole, una McLaren volare in gara e alonso?? ehm ehm … saldare il debito con la fortuna.
    🙂

    • Max Bassanet

      17 Luglio 2012 at 18:38

      io non vedo la vittoria di bambocc-vettel e il rosikamento di un certo tatanka.

    • frederick

      17 Luglio 2012 at 19:14

      FORMULA 1 GROSSER PREIS SANTANDER VON DEUTSCHLAND 2012
      Tradotto in Italiano.
      FORMULA 1 GROSSA PRESA PER IL …TEDESCA DELLA SANTANDER 2012 😀
      L’avevo inventata due anni fa questa traduzione…E torna ogni anno d’attualità. Meglio parlare di debiti di fortuna dall’Ungheria in poi, anzi, direi da Singapore.

      • Federico Barone

        17 Luglio 2012 at 19:43

        frederik, questa traduzione fa schifo, soprattutto da un punto di vista linguistico. Rilassati un po’, ‘chè ti farebbe bene…

      • Frenk

        17 Luglio 2012 at 20:01

        Mamma mia Federì,chiamalo Frederick 😉 …

      • Max Bassanet

        17 Luglio 2012 at 20:47

        cavolo frederick hai ancora questi “intortamenti” mentali assurdi come il complotto santander ?
        pensavo che la smettessi di fare il troll con la iscrizione obbligatoria ma il lupo perde il pelo ma non il vizio hahhaha

        Ciao stammi bene frede e attento al fegato.

      • carlopower

        17 Luglio 2012 at 22:09

        Ah ah ah ah ah ah ah ah…

      • frederick

        18 Luglio 2012 at 00:46

        Non è letterale ovviamente, ci mancherebbe ahah.

      • Frenk

        18 Luglio 2012 at 00:50

        Federico per gli amici,non condivido tutte le tue idee ma ti preferisco a quell’altro 🙂

  14. Franz Iacobelli

    17 Luglio 2012 at 18:38

    Credo che la Ferrari abbia buone possibilità di farcela! Dopotutto a Silverstone (e pure a Montreal) ha lottato tutto il tempo per la vittoria quindi in generale la vettura è competitiva!
    Purtroppo oggi tutto dipende dalle gomme lo sappiamo. Silverstone e Montreal sn 2 circuiti di vecchio tipo, dove magari le gomme si usurano più in fretta, ma magari sul nuovo Hockeneim tengono meglio.
    Poi forse scrivo delle cavolate! Voi che ne pensate?

  15. carlopower

    17 Luglio 2012 at 18:44

    Sicuramente la ferrari ce la metterà tutta per vincere questo gran premio,Forza Nando

  16. Frenk

    17 Luglio 2012 at 20:05

    Andrea Stella non è uno che si è mai lanciato in proclami,quindi mi fiderei moderatamente (bisogna vedere i progressi degli altri).
    Magari dico una fesseria,ma la scarsa velocità non era uno dei “nei” della Ferrari fino a poche gare fa???

    • MikeCTF Tifoso Ferrari

      17 Luglio 2012 at 20:53

      Lo era, senza dubbio! Almeno fino ai test del Mugello e al successivo GP di Barcellona la F2012 soffriva in rettilineo. Ora alle speed trap dei vari circuiti questo handicap e’ mooolto ridotto, grazie all’evoluzione e al miglioramento delle fluidodinamiche interne (si dice fossero queste le principali indiziate dell’alto drag resistance). Non si avranno pero’ le stesse velocita’ dello scorso anno in quanto in fase di progetto s’e’ preferito puntare piu’ sul carico (seguendo la scuola RB) piuttosto che sulla velocita’ piu’ alta in rettifilo.
      Questo in sintesi e’ quello che ho colto dai vari articoli letti quest’anno! 😉

    • Maria

      17 Luglio 2012 at 22:05

      in che lingua parlerà il buon Stella stavolta per non farsi capire dai rivali? Visto che Giovannelli fa’ il doppio gioco e traduce tutto alla Red Bull 😉

      • MikeCTF Tifoso Ferrari

        17 Luglio 2012 at 22:52

        Davvero? Che infamone! Coulthard alla BBC invece prova a capire ma non ci riesce… fosse per me parlerei in dialettaccio stretto… 😉

      • MAAXXX - Tifoso Ferrari Moderato

        17 Luglio 2012 at 23:37

        ahaha, stessa cosa che ho pensato quando ho letto il commento!! un bel dialetto e via!!

      • Frenk

        18 Luglio 2012 at 00:48

        Se può servire,logudorese,gallurese,sassarese e algherese…anche un pò di casteddàio all’occorrenza,da insegnare al buon Stella e a Fernando e Felipe,sono a disposizione… 😉

      • MikeCTF Tifoso Ferrari

        18 Luglio 2012 at 10:25

        Fortza Paris!! 😉 veneto (senza intercalari) PRESENTE!!! 😉

      • Federico Barone

        18 Luglio 2012 at 11:30

        Credo che Stella stia facendo un corso di asturiano.

      • Federico Barone

        18 Luglio 2012 at 11:31

        Heiko Wasser di RTL invece qualche cosa la capisce, dei messaggi “in codice” di Stella…

      • Frenk

        18 Luglio 2012 at 12:51

        @MikeCTF Tifoso Ferrari .

        Sai che “fortza paris” è il motto dei “dimonios” della brigata Sassari?

      • crashkid

        18 Luglio 2012 at 12:51

        Ormai lo danno già per morto,
        il mio cra…id

        Nando di qua e nando di là.
        A Hockenheim (ciò che resta di Hochenheim!),
        ormai stanno già preparando la bandiera spagnola da issare per il vincitore.

        Povero cra…..id!…ora è impegnato alla scrivania per rinnovo contratto,
        e Ron a fianco a spiegargli tutto per filo e per segno!..con la gomma da cancellare…

        Non ne sarei così sicuro..che vince la Ferrari..di Nando.
        Per me vince Grosjean.

        Per il resto che dire….
        a Frenk posso dire che lì, dalle sue parti credo, insomma in quell’isola così meravigliosa ho passato tra i momenti più belli della mia vita..estati magiche in un’acqua..che è la regina di tutte le acque del mondo!
        La Sardegna…mitica…
        E li mi sono innamorato….del mio più grande amore…

        Ciao Frenk…tu non mi conosci,
        o meglio…non mi riconosci…?
        forse si!

        (se non va…under investigation)

      • crashkid

        18 Luglio 2012 at 12:52

        Ciao Frenk!

      • MikeCTF Tifoso Ferrari

        18 Luglio 2012 at 13:23

        @Frenk

        Certamente! Corpo del nostro esercito del quale ho immensa stima e che parte dal libro di Emilio Lussu “Un anno sull’altopiano” (lettura che suggerisco per gli amanti della storia).

      • Frenk

        18 Luglio 2012 at 14:03

        @MikeCTF Tifoso Ferrari .

        Mi sa che ne sai più di me,ma seguirò il tuo consiglio,grazie per l’attestato di stima per il corpo militare che è l’orgoglio della mia splendida Sardegna! 😀

      • MikeCTF Tifoso Ferrari

        18 Luglio 2012 at 14:38

        Splendida a dir poco! Tanta invidia da parte mia al momento, dato che qui l’estate la vedo col binocolo… 😉

      • Frenk

        18 Luglio 2012 at 15:34

        @ crashkid
        Sei inconfondibile,bentornato amico!

  17. ale

    18 Luglio 2012 at 00:18

    si si, in Germania vi attaccate

  18. Der Kaiser

    18 Luglio 2012 at 00:29

    D’accordissimo, ma la miglior strategia è l’at… tacere, per la miseria! E toccare ferro sperando in sant’Alonso da Oviedo.

  19. blohm

    18 Luglio 2012 at 12:45

    Volevo dire lo stesso ^^, spreriamo che stella non porti jella!!

  20. Oderico

    18 Luglio 2012 at 16:48

    è forse lo zio di Martina Stella ?

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | McLaren, Andrea Stella nuovo Racing Director

"Ho una schiera molto forte di persone che fanno riferimento a me, con James Key, Piers Thynne e Andrea Stella", ha detto il team principal di Woking Andreas Seidl
La McLaren continua a rinnovare il proprio management tecnico/sportivo. Il team inglese ha infatti promosso Andrea Stella come nuovo Racing