Presentazione Sauber C32: Intervista a Hulkenberg e Gutierrez

La nuova formazione piloti del team elvetico

La Sauber ha presentato oggi la nuova vettura, la Sauber C32, e la sua inedita formazione piloti per il 2013. Il tedesco Nico Hulkenberg, 25 anni, arrivato quinto per la Force India nella stagione 2012 ed il 21enne messicano Esteban Gutierrez, terzo nella serie GP2 della scorsa stagione e pilota di riserva della Sauber nel 2012, saranno i due piloti titolari per la stagione 2013 di F1.

D: Nico, Esteban, l’inizio della stagione di Formula 2013 si sta avvicinando. E l’adrenalina sale?

Nico Hulkenberg: “Non ancora, no. Il momento prima della prima gara a Melbourne sarà sicuramente quello che farà aumentare i battiti!”

Esteban Gutierrez: “Non proprio, mi sento molto tranquillo in questo momento. Il mio obiettivo è quello di concentrarmi sulle cose più importanti della mia preparazione, e poi prima di Melbourne sono abbastanza sicuro che avremo tutti l’adrenalina al massimo.”

D: Come è andata la preparazione invernale?

Nico Hulkenberg: “Molto bene. E’ stata la combinazione ideale di due settimane di addestramento e allenamento fitness intensivo.”

Esteban Gutierrez: “La preparazione invernale è andata molto bene. Ho avuto la possibilità di trascorrere giornate molto buone in Austria nel mese di dicembre e gennaio concentrandomi sulla preparazione fisica, basata principalmente su sport invernali come lo sci di fondo, arrampicata in mezzo alla neve, ecc.”

D: Quali sono le vostre aspettative nel team Sauber?

Nico Hulkenberg: “Abbiamo bisogno di costruire sulla solida base dello scorso anno e di raggiungere buoni risultati. Ma è una stagione del tutto nuova: Nuovo gioco, nuova fortuna! Dobbiamo davvero aspettare e vedere cosa succederà quando saremo in pista per la prima volta. E poi tutto partirà da lì.”

Esteban Gutierrez: “Con i progressi che il team ha prodotto negli anni precedenti, mi aspetto che come squadra faremo dei passi avanti in questa stessa direzione, al fine di raggiungere i nostri obiettivi.”

D: Come vi preparerete per i prossimi test?

Nico Hulkenberg: “Avremo un intenso lavoro con gli ingegneri. Ma in realtà non vedo l’ora di sedermi in macchina.”

Esteban Gutierrez: “Principalmente bisogna mantenere la mente lucida per i test in modo da poter dare il massimo feedback al team, in quanto si tratta di una fase di sviluppo molto importante nella preparazione per le gare.”

D: Quanto tempo ci vuole effettivamente per adattarsi a una nuova auto?

Nico Hulkenberg: “Si tratta di un mix di fattori diversi. Ci vogliono un paio di giorni fino a quando ogni dettaglio è giusto. Di solito il processo di aggiustamento termina quando la prima gara sta per iniziare.”

Esteban Gutierrez: “In principio il compito più importante è quello di risolvere tutti i problemi di affidabilità della vettura in modo che possiamo mettere su un sacco di giri nei test. Poi, naturalmente, un altro fattore importante è conoscere la macchina in gara e le condizioni per la qualificazione, che viene fornito principalmente con l’esperienza durante le prime gare.”

D: Vi conoscete abbastanza?

Nico Hulkenberg: “Non abbiamo avuto modo di conoscerci molto bene finora, ma ci siamo incontrati nel paddock di tanto in tanto e io lo considero un compagno di squadra.”

Esteban Gutierrez: “Io so che Nico ha una mentalità di lavoro simile alla mia, prima della Formula Uno abbiamo corso nelle stesse squadre nelle categorie inferiori.”

D: Quale sarà la più grande sfida sportiva della prossima stagione?

Nico Hulkenberg: “Mostrare una performance costante e buona in ogni singola gara.”

Esteban Gutierrez: “Essere costantemente su un buon livello competitivo.”

Leggi altri articoli in Interviste

Lascia un commento

3 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | GP Bahrain virtuale, la partenza caos [VIDEO]

Subito incidente tra Hulkenberg (Racing Point) e Beganovic (Ferrari), causato da un contatto tra il tedesco e Luca Salvadori (Toro Rosso)
Il Gran Premio del Bahrain purtroppo, insieme alle altre gare di inizio stagione è stato rinviato a data da destinarsi