Ordini di scuderia: Nuove prove radio contro la Ferrari

Ordini di scuderia: Nuove prove radio contro la Ferrari

Sembra che la Fia sia in possesso di altre registrazioni radio che renderebbero parecchio difficoltosa la difesa della Ferrari davanti al World Motor Sport Council dell’otto settembre.

La squadra italiana dovrà difendersi davanti al consiglio circa le accuse di aver imposto a Felipe Massa di lasciare strada al compagno Fernando Alonso durante il gran premio di Germania sul circuito di Hockenheim.

Fino ad ora le accuse della Fia si basavano sulla comunicazione di Rob Smedley, ingegnere di pista di Massa, che in radio aveva comunicato: “Fernando è più veloce di te! Puoi confermare di aver capito il messaggio?”. Smedley a sorpasso avvenuto si è poi scusato via radio con Massa.

La Fia sembra abbia le prove, ripetiamo sembra, che la frase “..è più veloce di..” sia in realtà un codice pre-concordato all’interno della scuderia inteso a dare un ordine.

Alcuni giri prima della comunicazione del muretto verso Massa il suo ingegnere di pista colloquiava con lui e lo esortava ad accelerare il passo: “E’ necessario accelerare il passo perché Fernando è veloce”. Quindi dopo un accenno da parte di Alonso alla lotta in pista: “Ottima chiusura in quel punto. Alonso vuole passare, ti dovrai difendere”.

Inizialmente si sospettava che fosse stato Alonso a chiedere l’ordine di scuderia, dopo aver provato ad attaccare Felipe in pista lo spagnolo comunicava via radio con il muretto giudicando la situazione ridicola e specificando di essere più veloce del compagno. In risposta dal muretto, Andrea Stella, suo ingegnere di pista specificava: “Abbiamo ricevuto il tuo messaggio! Abbiamo ricevuto il tuo messaggio!”.

La federazione sta iniziando a scoprire le sue carte mentre la Ferrari preferisce non commentare ed attende il consiglio dell’otto settembre.

Roberto Ferrari

Ordini di scuderia: Nuove prove radio contro la Ferrari
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

39 commenti
  1. vincenzo

    6 agosto 2010 at 12:50

    X TheRealJB86

    Lascia stare l’igiene orale che potrebbe essere un problema tuo,infatti credo che alla fine spunteranno le alucce a Ron la volpe del muretto

  2. _TheRealJB86_

    6 agosto 2010 at 14:03

    Meglio volpe che asino…..

  3. vincenzo

    6 agosto 2010 at 15:13

    6 agosto 2010
    _TheRealJB86_ . Meglio volpe che asino

    Vero non mi permetterei di dare dell’asino a Dennis….

  4. _TheRealJB86_

    6 agosto 2010 at 18:02

    come dice il tuo pilota…”ridicoulos”…….

  5. Leonardo

    6 agosto 2010 at 18:47

    ma godete di cosa tifosi Mcladren? Non ci saranno penalizzazioni in termini di punti..ahahah chissà cosa si credevano!!!

  6. vincenzo

    6 agosto 2010 at 19:14

    6 agosto 2010
    _TheRealJB86_ . come dice il tuo pilota…”ridicoulos”…….

    Ma che stai farfugliando,non ho piloti tifo Ferrari a prescindere.

  7. Dan

    6 agosto 2010 at 19:59

    E Hamilton che chiede via radio al team se Button visto che è dietro a lui lo può superare non è un ordine di squadra? Non so… Basta vedere il Race Edits dei GP di Turchia sul sito formula1.com nella sezione video (dove si vede anche un ala anteriore Red Bull di Vettel un pò troppo flessibile in scia…)

    La storia è che la Ferrari con una mossa “plateale” ha messo in ridicolo la FIA su una regola che per me non ha ragione di esistere.
    Adesso è “puoi farlo ma senza farti vedere…” ma che regola è? O sì o no… e da che mondo in Formula 1 è sempre stato sì. Punto.

  8. vincenzo

    6 agosto 2010 at 22:01

    Al pit stop caffè schiumato provate ad interpretare questa comunicazione di button con il muretto. 🙂

  9. Jean

    7 agosto 2010 at 14:39

    Vincenzo lascia perdere in questo caso la Ferrari a torto marcio
    non so quale possa essere la pena per un’azzione del genere ma a torto.
    ossia torto di essere stata tanto stupida da farlo capire a tutti anche a quelli che tifano McLadren 😉
    ah ah ah

  10. deborah

    7 agosto 2010 at 14:49

    x visce5schiumithe best? ma vogliamo parlare del tedesco che ha tentato di fracellare barrichello?? quello dovrebbe essere RADIATO!!!

  11. Motore Asincrono Trifase

    8 agosto 2010 at 17:35

    innanzitutto se radiano schumaker dovremmo riscrivere la storia della f1 perche’ cose simili sono state all’ordine del giorno poco fa.
    Il punto e’ lo spettacolo,se la ferrari fa certe cose che a dir il vero ridicolizzano questo sport,che non si lamentino.Non dimentichiamoci che questa regola e’ stata messa proprio perche’ la farrari rese un gp a dir poco inguardabile e la vittoria sua fu accolta da bordate di fischi dai ferraristi stessi.Per gli altri episodi non ho mai visto fare nulla del genere,congelare le posizioni non e’ lo stesso che invertirle.Nel primo caso verso la fine del gp non volevano correre rischi e vince il migliore fino a quel punto.Nel secondo vince chi non lo merita e in un modo pietoso.In definitiva se non fosse per la ferrari che fa certe pagliacciate questa regola neanche ci sarebbe

  12. Andrea

    8 agosto 2010 at 19:01

    Ah vorrei ricordarvi che la ferrari porta più tifosi di tutte… vogliamo contare i soldi persi in caso di squalifica???
    Sperateci poco… 😉

  13. _TheRealJB86_

    8 agosto 2010 at 20:22

    Mettiamo un punto sulla questione Button-Hamilton in Turchia!Poco prima dell’uscita delle 2 Red Bull il team Mclaren chiama Hamilton:”Lewis attenzione al carburante”(era in terza posizione e Button quarto) Dopo pochi giri Jenson rimonta e ce quel famoso tentativo di sorpasso subito avvenuto,poi Hamilton lo risorpassa sul rettilineo!Se Button era davanti congelamento delle posizioni come è stato fatto anche con Lewis davanti!Ma cmq la prima comunicazione era stata data ad Hamilton!

  14. btjunkie

    9 agosto 2010 at 14:28

    Imparate a distinguere le 2 cose.

    un conto è dire risparmia bnzina per congelare le posizioni o per favorire leggermente l’avvicinarsi di un avversario, un altro conto è dirgli di lasciar passare un altro.

    nel prima caso nessuno vieta il congelamento di posizioni e soprattutto in turkia webber poteva difendersi da vettel.

    massa non poteva difendersi, doveva lasciarlo passare e basta !

    ecco la differenza, ad ogni punto del regolamento c’è una tolleranza massima quando si cerca di interpretarlo diversamente, ma il dire di lasciar passare alonso va oltre tutto ! è giusto che vengano PUNITa alla grande e senza pietà !

  15. btjunkie

    9 agosto 2010 at 14:32

    non è colpa mia se alonso senza nè box nè domenicali, non è in grado di sorpassare nemmeno mia nonna in biciletta !

  16. Daniele

    9 agosto 2010 at 14:44

    E’ inutile, tanto non riescono a capire che cosa vuol dire CONGELARE le posizioni per evitare incidenti fra compagni di squadra e quale differenza ci sia tra congelare ed ordinare dai box un sorpasso che sembra un doppiaggio.
    Per quanto riguarda gli ordini di scuderia, nè Hamilton nè Button sono paragonabili a Kovalainen (con tutto il rispetto per il finnico) ed in una situazione simile alla turchia non diranno mai ad uno dei due campioni del mondo di far passare l’altro, ma casomai di non sorpassarsi, com’è successo.

  17. compare geppetto

    9 agosto 2010 at 16:16

    io manderei massa ed il suo ingegnere a lavorare i campi. spero proprio che l’anno prossimo venga sostituito come pilota: questo casino l’hanno fatto loro due, pertanto dovrebbero pagarne o le conseguenze (la multa?) o andarsene altrove a vincere i loro mondiali.

    forza ferrari e forza Alonso.

    p.s. poi tutti stì tifosi della mclaren che sparlano e fanno i buffoni costantemente proprio non li capisco.. ma perchè non pensate di piu alla vostra squadra? boh..

  18. _TheRealJB86_

    9 agosto 2010 at 17:02

    Oh finalmente!!questo é parlare..

  19. _TheRealJB86_

    10 agosto 2010 at 09:18

    Buffone poi sarà Alonso…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati