Montezemolo: “Sono sposato con la Ferrari”

Montezemolo: “Sono sposato con la Ferrari”

Luca Cordero di Montezemolo ha smentito la possibilità di lasciare la Ferrari per entrare in politica. Nei mesi scorsi sono circolate molte voci su un possibile addio di Montezemolo al Cavallino nonostante il suo impegno con il team di Maranello per altri tre anni.

In un’intervista con l’International Herald Tribune, Montezemolo si è definito “sposato con la Ferrari”.

Montezemolo ha comunque senza dubbio interesse per la politica avendo fondato il gruppo Italia Futura per monitorare le attività del governo e individuare possibili candidati politici.

Montezemolo non ha comunque escluso del tutto un suo ruolo attivo in politica ma ha precisato: “Non credo nella politica del one-man show. Sono piu’ un uomo di squadra”.

Intanto si è tornato a parlare di una possibile quotazione in Borsa della Ferrari. Secondo un’analista di Credit Suisse il valore stimato della Ferrari sarebbe di 3 miliardi di Euro ma la carenza di trasparenza finanziaria del Cavallino potrebbe essere un ostacolo: “Ci sono così tanti controlli prima di un’offerta pubblica iniziale”.

Montezemolo ha subito risposto alle critiche: “Quando sento qualcuno che valuta la Ferrari solo tre miliardi penso: ‘Quel qualcuno deve essere pazzo'”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

13 commenti
  1. Ingenuo (tifoso Ferrari)

    17 Maggio 2011 at 11:27

    Auguri e figli maschi… si dice così, no?

  2. strige

    17 Maggio 2011 at 12:11

    “la carenza di trasparenza finanziaria del Cavallino” cosa vuole dire questa frase? che ci sono bilanci un po’ oscuri? oppure non sono in norma con le regole della quotazione in borsa?

  3. Mattia

    17 Maggio 2011 at 13:00

    Era da un po’ che non si leggevano articoli sulla possibilità di Montezemolo di entrare in politica. Dopo i risultati delle elezioni di questo fine settimana, mi sembra ancora più improbabile.
    Per quanto riguarda “la carenza di trasparenza finanziaria del Cavallino”, per la quotazione in borsa bisogna rendere pubblici più dati, quindi non c’è nulla di irregolare.

  4. MSC the best

    17 Maggio 2011 at 14:35

    che culo!! Chi è lui o il suo gemello?

  5. Beppe (tifoso RedBull)

    17 Maggio 2011 at 14:51

    Basta con questi paroloni!!
    I tifosi ferraristi meritano più fatti e meno parole.

    Beppe

  6. Albe

    17 Maggio 2011 at 15:30

    @MSC the best
    Ha ha ha!Per la prima volta non parla del gemello di qualcuno

  7. Victor

    17 Maggio 2011 at 16:52

    se tutto va bene siamo rovinati…speriamo in una Ferrari vedova al più presto visto che il divorzio all’italiana non è più contemplato…

  8. AAAAA

    17 Maggio 2011 at 17:10

    bè……anke berlusconi ha divorziato x la politica e x qualcos’altro……

  9. JoeBlack

    18 Maggio 2011 at 08:24

    @strige
    per un’OPA, per una valutazione in borsa, per un Business Plan finanziario e per molto altro, bisogna segure delle regole di redazione di Bilancio che ora la Ferrari non è costretta a seguire.
    A me infatti questa frase sebra fin troppo FORTE ed un po’ sibillina…come per far intendere ad un pubblico vasto chissà che cosa…
    Quando la Ferrari, proprio perchè non quotata, non è obbligata a farlo, non è obblicata ad inserire tutte e determinate specifiche nella voci di bilancio…figurarsi gli IAS!!!
    A buon intenditore poche parole!

  10. JoeBlack

    18 Maggio 2011 at 08:31

    cmq fatemi capire un pochino, ridendo e scherzando un pò…
    FERRARI:
    1) La FERRARI tramite agnelli, Sky etc etc
    vorrebbe comprare la F1
    2) La FERRARI, tramite Montezemolo, entrare in parlamento e diventare primo ministro.
    3) LA FERRARI tramite Marchionne vorrebbe comprare gli USA.
    4) La FERRARI tramite Marchionne vorrebbe conquistare Mexico y Brasil…
    Ma la Ferrari fa tutto stò macello proprio quest’anno che di vincere una gara non se ne parla?!??
    E se vinceva il campionato che faceva?
    ahahahahahahah!
    😉

  11. osj

    19 Maggio 2011 at 03:55

    Bene ora che siamo sicuri che a breve non entrerai in politica devi agire in fretta per conto della Ferrari devi mandare a casa Domenicali o altrimenti questo ” team manager ” ti farà divorziare dalla… tua Ferrari…

  12. osj

    19 Maggio 2011 at 04:00

    Se ti sposi anche Domenicali mandalo in viaggio di nozze a…vita almeno ce lo togliamo dai c…ni!

  13. Polemiche Blog

    19 Maggio 2011 at 10:06

    Beh vabbè in realtà ha visto che non se lo filerebbe nessuno. Visto che voleva collocarsi a sinistra. Fare il comunista miliardario è un pò complicato… Pensasse a mandar via domenicali & massa, falci un pò di ingegneri incapaci, vedrà che potrà solo migliorare la Ferrari.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati