Merhi quasi certamente a Monza

Manca solo l'ok dalla FIA

Merhi quasi certamente a Monza

Che la F1 sia in crisi di tutto e soprattutto di credibilità lo si comprende in maniera definitiva quando si approfondisce il caso Caterham passato, bisogna riconoscere, un po’ sotto traccia.

A fornirne qualche dettaglio in più ci ha pensato il giornale spagnolo Marca rivelando che il sedile lasciato forzatamente vuoto da Kamui kobayashi sarebbe in vendita ad una somma all’incirca di 300 mila euro a gara.

Qui però arriva il peggio. Il candidato principale alla sostituzione per Monza di André Lotterer, subentrato al giapponese in Belgio, alias Roberto Merhi non avrebbe raggiunto al momento alcun requisito per potersi mettere al volante di una monoposto della massima serie, tuttavia, a quanto pare, la FIA sarebbe comunque pronta a dare il permesso accontentandosi del titolo ottenuto nel 2011 dal pilota di Castellon nell’Euroseries.

“Non è ancora certo al 100%, ma ci sono grosse possibilità” – avrebbe confermato il 23enne che al più tardi potrebbe apparire a Singapore.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

5 commenti
  1. albo94

    28 Agosto 2014 at 12:27

    Hanno bisogno di soldi. Punto. Non è che ci siano tante storielle da raccontare..

  2. panis96

    28 Agosto 2014 at 15:36

    Bisogna vedere se i 300.000euro vanno al team oppure se li spartiscono a metà Albers e Kolles.
    150.000 a testa ogni GP fanno…150.000×8=1.200.000 a cranio. Poi falliscono a fine anno e non pagano i debitori come si fa di solito ( e neppure i dipendenti che fanno causa ,ma se lo pigliano in quel posto).
    Scomettiamo che finisce così? Un gelato (2 palline) alla menta e cioccolato?

    • panis96

      28 Agosto 2014 at 15:38

      Ah!…dimenticavo…i soldi non finiranno mai nei conti intestati personalmente ai due. Ovvio!!

  3. lucaraikkonen

    28 Agosto 2014 at 22:28

    300mila per un sedile…non è tanto caro…ma lotterer che non ha fatto nemmeno un giro in gara?

  4. mauroo

    29 Agosto 2014 at 23:32

    bello mi sembra essere tornato indietro di qualche anno…..quando la minardi era stata acquistata da stoddard ( se cosi si scrive)e verso la fine della sua apparizione in f1, prima di vendere a red bull , faceva correre per soldi chiunque…..anche uno che prendeva 7/8 secondi al giro ……e con una macchina vecchia di alcuni anni e riadattata a ogni nuova regola…..
    un pirla ma personaggio ……..
    webber con lui fece un punto …se non ricordo male i punti attribuiti erano fino al sesto posto…..dopo che tutti avevano finito con i festeggiamenti al vincitore ecc.. lui e webber andarono a festeggiare sul podio come avessero vinto…..
    grandisssssimo

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati