Limiti di velocità al Nurburgring sulla vecchia Nordschleife

L'incidente dello scorso marzo ha inevitabilmente riacceso le polemiche

Limiti di velocità al Nurburgring sulla vecchia Nordschleife

Un normale appassionato si aspetta di trovare i limiti di velocità sulle strade pubbliche, che percorriamo tutti i giorni, ma non su una delle piste sacre dell’automobilismo internazionale. L’incidente che è accaduto nello scorso mese di marzo al Nurburgring, ha inevitabilmente riacceso le polemiche su un tracciato ritenuto, da sempre, pericoloso. In occasione del campionato VLN uno spettatore coinvolto nell’incidente è deceduto sul colpo, mentre altri furono trasportati in ospedale perché feriti dall’atterraggio della Nissan Nismo di Jann Mardenborough che volò oltre le barriere di protezione.

Per evitare incidenti come quello dello scorso marzo gli organizzatori hanno imposto un limite di 200 km/h nella sezione di Hocheichen e Quiddelbacher mentre nel tratto Schwedenkreuz e Döttinger Höle la velocità massima permessa sale a 250 km/h.

Eleonora Ottonello
@lapisinha

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

3 commenti
  1. grippato

    18 Maggio 2015 at 11:05

    Assurdo.
    Al posto di aggiornare le barriere o vietare al pubblico di stare in posti pericolosi come quelli, mettono i limiti, manco fossimo in autostrada.

    Mai nella storia il motorsport è caduto così in basso.

  2. lucaraikkonen

    18 Maggio 2015 at 12:57

    Se non è un circuito sicuro non dovrebbero correrci.. ma tenuto solo per i collaudi delle supercar.. con buona pace di james may.

    • Emanuele

      19 Maggio 2015 at 13:05

      Ma stai scherzando? Quello è il vero tempio dell’automobilismo, va messo in sicurezza e bisogna continuare a correrci…
      Assurdo vietare le gare o mettere dei limiti di velocità…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati