La Ferrari di Alonso passa i controlli FIA in Germania

La Ferrari di Alonso passa i controlli FIA in Germania

La Ferrari ha confermato che la FIA è stata in grado di estrarre il litro di carburante obbligatorio richiesto per i controlli post-gara dalla vettura di Fernando Alonso dopo la gara.

Ad Alonso è stato detto di fermarsi nel giro dopo aver tagliato il traguardo perché era a corto di carburante – e se il quantitativo minimo richiesto non fosse stato presente allora avrebbe potuto rischiare la squalifica dalla gara.

Tuttavia, dopo la sua Ferrari è stata riportata ai box, e la Ferrari ha detto che ha passato i controlli FIA – e non c’e’ alcun problema per i commissari se il pilota spagnolo non e’ stato in grado di completare il giro di rallentamento.

Il team principal, Stefano Domenicali, ha detto: “Hanno estratto il campione di carburante dopo la gara nella quantità di un litro come richiesto dal regolamento. Non è successo niente. Era solo una precauzione….”

Domenicali ha rifiutato di approfondire le ragioni del perché Alonso non ha avuto abbastanza carburante per completare il giro di rallentamento.

La FIA ha anche dichiarato che Mark Webber non avrà nessuna sanzione per essersi fermato prima del rientro ai box per aver dato “un passaggio” ad Alonso – la sua azione poteva anche essere vista come una violazione della norma che impone alle vetture di procedere direttamente al parco chiuso.

La Ferrari di Alonso passa i controlli FIA in Germania
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

23 commenti
  1. Mattia

    24 luglio 2011 at 18:58

    Non è la prima volta che un pilota si ferma per non finire il carburante o che un pilota da un passaggio a un altro, quindi non vedo dove ci possano essere problemi.

    • J.J. Thunder

      24 luglio 2011 at 19:08

      Infatti….non c’è assolutamente alcun problema.
      I problemi li fanno sorgere solo i Ferraristi quando le cose accadono agli altri e non a loro…
      Vedasi la qualifica di Hamilton di un pò di tempo fà…allora gridavano allo scandalo…. questa ne è la dimostrazione che sparavano solo caxxate.

      • MikeCTF (tifoso Ferrari)

        24 luglio 2011 at 21:26

        Guarda che quella regola è stata fatta apposta dopo il caso Hamilton.

    • fang

      24 luglio 2011 at 19:17

      meglio cosi’ altrimenti si gridava che favorivano vettel tipo monaco.

    • Paolo(Mclaren)

      24 luglio 2011 at 21:22

      sono forse più di 15 anni che non vedevo un pilota riportare ai box un collega, in parte perchè difficilmente ci si ferma agli ultimi giri in parte perchè oramai ci sono commissari con dei motorini che ti riportano ai box, però è stato bello rivederlo

      • whitefox

        25 luglio 2011 at 16:01

        ti fa ritornare ai vecchi tempi…ai piloti di una volta.

      • ieldan

        25 luglio 2011 at 19:18

        Si, per essere precisi l’ultima volta mi pare fu a Barcellona 2001 (Coulthard portò Hakkinen, entrambi su McLaren) e la cosa curiosa è che c’era la foto sull’ultimo numero di Autosprint 🙂

  2. terminator

    24 luglio 2011 at 19:06

    Ma ha la gamba sinistra dentro l’abitacolo ?

    • J.J. Thunder

      24 luglio 2011 at 19:16

      eh si…. Webber sembrerebbe un pochino sofferente….. spero Alonso non abbia simulato una pressione sul freno. xD

  3. Stefano

    24 luglio 2011 at 19:14

    @terminator

    Io comunque Alonso e Webber li sanzionerei entrambi…
    😀 😀

    • Federico Barone

      24 luglio 2011 at 19:16

      Ti ho dato un “pollice su” perchè penso la tua sia una battuta. In caso contrario… cancellalo! 😉

      • Stefano

        25 luglio 2011 at 10:08

        Ma certo che era sarcastico (ho messo pure le faccine), ci mancherebbe pure di sanzionarli per questo!

  4. Lorenzo

    24 luglio 2011 at 19:17

    Mi ha fatto ridere il passaggio, stava facendo l’autostop..grandi, forza Ferrari!!!

  5. Altruny

    24 luglio 2011 at 19:38

    ma dai sanzionare webber per aver dato un passaggio ad alonso sarebbe stata una condanna per la FIA come se non si stesse suicidando abbastanza…è stata una cosa simpatica e sportiva nulla di illecito e poi cavoli mancavano 500 m al traguardo non 5 km!!!

  6. lucab

    24 luglio 2011 at 21:15

    Beh, adesso Alonso potrà dire di essere “salito” anche sulla Red Bull!

  7. Paolo(Mclaren)

    24 luglio 2011 at 21:28

    è stato bello rivedere “il dare un passaggio ad un avversario” riposta la F1 a quello che è uno sport e come tale si lotta con il coltello fra i denti per tutta la gara, poi finita la gara a bere insieme al bar.

    mi manca anche vedere portare la bandiera nazionale in trionfo dal pilota che vince la gara come faceva Senna,

    Comunque se la fia non riusciva a estrarre il litro neccessario per le analisi la Ferrari faceva una brutta figura, ma penso che lo stop sia stato solo precauzionale e che di litri ce nerano 5/6

    • MikeCTF (tifoso Ferrari)

      25 luglio 2011 at 10:02

      Quoto in pieno!
      L’immagine copertina di questo articolo è bellissima!! A parte alcune polemiche di rosiconi vari, nel momento in cui la FIA approva una vettura che ha terminato la gara tutti dovrebbero essere d’accordo nel dire che quella macchina è REGOLARE.
      Come lo sono stati i vari alettoni flessibili, doppi diffusori e cose del genere: quando passano le verifiche sono LEGALI. Poi non capisco perchè si debba sempre dire “se fosse successo a chicchessia i ferraristi avrebbero tirato su un putiferio…” NO! con i se e con i ma la storia non si fa! Non cerchiamo la polemica sempre e comunque, è stata una grandissima gara, leale e combattuta nelle posizioni di testa per almeno 40 dei 60 giri! Cosa vuole certa gente di più!?!?!??! Fumo bianco dal retrotreno rosso???? o squalifichette contentino?? è questa la tanto decantata sportività???
      Dai dai godetevi questa gara e aspettiamo la prossima con ansia!

  8. Alex. (tifoso WILLIAMS)

    24 luglio 2011 at 22:04

    @ J.J. Thunder

    Quoto alla grande

  9. Toro Rosso

    24 luglio 2011 at 22:11

    questo gp e stato fantastico 😀

  10. Samuele

    24 luglio 2011 at 22:37

    Ma questo episodio non è analogo a quello di Hamilton nelle qualifiche a Montreal ?

    Li lo si criticò tanto .. ma a me non parve tutto sto gran chè visto che il traguardo del giro effettivo lo aveva tagliato..
    dopo puoi anche andare a sbattere.. il tempo viene segnato sino al traguardo.

    O c’è differenza di regole tra qualfiche e gara?

  11. mc

    24 luglio 2011 at 22:52

    un gp davvero molto spettacolare ed emozionante 🙂

  12. alcatraz

    25 luglio 2011 at 10:03

    ma quando ho visto alonso così sulla red bull…subito in mente tanti ricordi…questo è il bello della formula1…
    W la formula1
    Abbasso la FIA
    Troppe regole inutili

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati