Una gara positiva per entrambi i piloti della Virgin

Una gara positiva per entrambi i piloti della Virgin

Oggi al Nurburgring è stata una gara in linea con le aspettative da parte dei piloti della Virgin, con qualche difficoltà per Timo Glock.

Timo Glock, 17mo: “Dopo un inizio positivo, con l’annuncio del mio futuro con il team, è stata una gara abbastanza difficile. Ho avuto problemi con i freni da metà gara in poi e non sono stato in grado di spingere ulteriormente, quindi dobbiamo analizzare il problema. Al di là di questo, grazie al team per un buon lavoro fatto nel mio gran premio di casa. Un peccato che fosse così freddo per tutti, ma andiamo in Ungheria con il clima migliore e spero si possa ottenere un buon risultato lì”.

Jerome D’Ambrosio, 18mo: “Sono felice del weekend. Mi sento di nuovo sulla strada giusta e, sebbene ci siano molti miglioramenti che posso fare, specialmente in qualifica, sono sulla strada giusta. Gli ultimi weekend sono stati tosti e questo era quello su cui mi sono concentrato molto. Vorrei continuare così anche in Ungheria, prima della pausa e stare più vicini a Timo”.

Alessandra Leoni

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

3 commenti
  1. Amos (Tifoso Sutil e Force India)

    24 luglio 2011 at 18:57

    Timo non meriti di stare qui.. spero che la VR Migliori..!

    • Andrea

      25 luglio 2011 at 11:09

      di sicuro stanno migliorando…infatti hanno raggiunto un’ottima affidabilità..
      Secondo me gli mancano le componenti giuste per poter sviluppare la macchina, però il team sta lavorando bene con quello che ha

  2. Questa partnership con Mclaren sta maturando, non ci resta che aspettare il corso delle gare e capire quanto questo trespolo di macchina (attualmente) riuscirà a spingersi in avanti nella classifica 😉

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati