La Ferrari conferma l’arrivo di Jock Clear

Il britannico andrà a ricoprire un ruolo similare a quello che occupava Pat Fry

La Ferrari conferma l’arrivo di Jock Clear

Se ne è parlato parecchio negli scorsi mesi, ma l’ufficialità non è mai arrivata. Fino ad oggi. La Ferrari ha confermato che Jock Clear si unirà al Cavallino Rampante. L’arrivo dell’ex ingegnere della Mercedes fa parte del progetto di riorganizzazione interna portata avanti da Sergio Marchionne e Maurizio Arrivabene. Col periodo di Gardening Leave terminato nel mese di giugno, la Ferrari potrà disporre a tempo pieno dell’inglese che andrà a vedere da vicino la performance in pista delle SF15-T di Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen.

A fine della scorsa stagione, era stato confermato che Clear avesse rescisso il contratto che lo legava alla Mercedes, ma nonostante le indiscrezioni, la Ferrari non aveva ancora ufficializzato al 100% l’arrivo dell’ingegnere britannico. L’ex Mercedes, oltre ad aver lavorato a stretto contratto con Lewis Hamilton nelle ultime stagioni, può vantare collaborazioni con campioni del calibro di Michael Schumacher e Jacques Villeneuve, un punto a favore per la conferma in Ferrari.

L’imminente arrivo a Maranello di Clear è stato confermato proprio questa settimana da James Allison, direttore tecnico del Cavallino Rampante, che in una lunga intervista ha lasciato intendere che il britannico andrà ad assumere un ruolo in tutto e per tutto similare a quello che aveva Pat Fry, che ha lasciato la Rossa alla fine della scorsa stagione.

Eleonora Ottonello
@lapisinha

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati