Hamilton: “Possibile superare in qualifica le Red Bull”

Hamilton: “Possibile superare in qualifica le Red Bull”

Lewis Hamilton crede che esista una possibilità di superare le Red Bull in qualifica a Valencia, grazie al regolamento che impedisce i cambiamenti delle mappature dei motori tra qualifica e gara, impedendo di fatto assetti estremi per la performance del sabato.

La Red Bull sembra essere uno dei team che più trae vantaggio da queste mappature e Hamilton crede che le cose possano effettivamente cambiare.

“E’ decisamente possibile” ha dichiarato il pilota della McLaren ad Autosport “Se pensi alle gare precedenti, tutte le volte in Q3 sembrava che avessero fatto qualcosa al motore e ha dato loro più vantaggio”.

“Nell’ultima gara, mentre altri team hanno portato un nuovo DRS, la Ferrari ha cercato di fare come la Red Bull in Q3 e ciò li ha aiutati in modo significativo”.

“Abbiamo provato a fare tutto questo per un po’ ed ora probabilmente non si userà più la mappatura da qualifica, perché i motori non durerebbero, piuttosto useranno un settaggio da gara – e noi in genere abbiamo un buon ritmo in gara e spero che questo ci permetta di essere più vicini in qualifica. Incrociamo le dita perché questo funzioni”.

Per questo weekend, Hamilton non trova troppo essenziale ottenere un buon risultato: “Sono molto determinato, ma prenderò questo fine settimana come viene, se sarà un altro brutto weekend, pazienza. Non c’è molto che si possa fare”.

“Farò di tutto per fare una delle mie migliori gare dell’anno, ma è ciò che si cerca di fare in ogni singola gara e non sempre va come vuoi. Penso che questo cambio di regole ci potrà aiutare, teniamo le dita incrociate”.

Alessandra Leoni

Hamilton: “Possibile superare in qualifica le Red Bull”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

6 commenti
  1. francesco (tifoso alonso)

    23 giugno 2011 at 20:41

    SONO SICURO CHE LEWIS FARà UNA GR5ANDE GARA.
    INSIEME A ALONSO SONO GLI UNICI CHE SI POSSONO CONSIDERARE CAMPIONI NELL’ATTUALE F1.

  2. Stefano

    23 giugno 2011 at 21:57

    Stavolta potrebbe aver ragione, questa storia del blocco della mappatura del motore potrebbe dare qualche grattacapo in più alla RedBull più di quanto si possa credere, per quanto riguarda la qualifica…vedremo…

  3. flo

    24 giugno 2011 at 10:30

    bravo lewis sei numero uno

  4. Beppe (tifoso RedBull)

    24 giugno 2011 at 15:51

    Mi domando: in Mclaren non sono in grado di fare la stessa operazione che in Redbull?

    Beppe

  5. AndreaP

    24 giugno 2011 at 16:52

    @ Beppe (tifoso RedBull)

    Domanda: La McLaren ha il motore Renault? Risposta: Non mi pare..
    Il motore Mercedes è stato costruito attorno a questa filosofia? Risposta: No.
    Domanda: Lo potrebbero adattare? Risposta: No, anche se lo volessero.
    Domanda: Perchè? Lo sviluppo dei motori è vietato dal regolamento.

    Ora hai la risposta =)

  6. Motore Asincrono Trifase (Tifoso McLaren)

    24 giugno 2011 at 23:05

    @AndreaP
    quoto. Il renault e’ stato progettato intorno a questa filosofia. Mentre gli altri hanno adattato le mappature senza poter mettere mano al progetto del propulsore. Poi se non ricordo male la renault poco fa ebbe il permesso di mettere mano sul motore per dargli qualche cavallo in piu’ per renderlo simile alla concorrenza

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati