La FIA autorizza la Mercedes a sostituire prima del via le gomme sulla monoposto di Hamilton

Deroga concessa per motivi di sicurezza. Hamilton aveva spiattellato il suo set di Pirelli in Q2.

La FIA autorizza la Mercedes a sostituire prima del via le gomme sulla monoposto di Hamilton

La Mercedes ha ottenuto dalla FIA il permesso di sostituire le gomme di Lewis Hamilton prima del via. Come da regolamento, i driver qualificati alla Q3 sono obbligati a prendere il via con le gomme utilizzate nel miglior giro in Q2.

Hamilton, non particolarmente brillante nel sabato del GP di Europa a Baku, prima ancora dell’erroraccio commesso in Q3 aveva già in Q2 strapazzato le proprie mescole, spiattellandole. Prontamente la Mercedes ha chiesto alla FIA di poter sostituire prima del via il treno di Pirelli spiattellato per motivi di sicurezza. Il regolamento sportivo in merito recita:

“Qualsiasi pneumatico danneggiato durante la Q2 sarà ispezionato dal delegato tecnico FIA che deciderà, a sua assoluta discrezione, se potrà essere cambiato o meno e, nel caso, con quali pneumatici dovrà essere sostituito”.

La Federazione ha quindi ritenute valide le ragioni della richiesta della Mercedes, autorizzando il team anglo-tedesco a sostituire le gomme prima del via sulla monoposto di Lewis. In ogni caso Hamilton monterà un set di Pirelli usato e con lo stesso chilometraggio delle gomme sostituite. Resta per l’inglese il “vantaggio” di partire con gomme che non sono rovinate per spiattellamento.

Antonino Rendina


Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

8 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati