Formula 1 | GP Olanda, Todt entusiasta del ritorno di Zandvoort: “Circuito vecchia scuola”

"Sono certo che i tifosi arriveranno in massa per il Gran Premio dell'anno prossimo", ha aggiunto il Presidente della FIA

Zandvoort rientrerà in calendario dopo un'assenza lunga circa trent'anni
Formula 1 | GP Olanda, Todt entusiasta del ritorno di Zandvoort: “Circuito vecchia scuola”

Presente a Zandvoort per l’evento di Jumbo Racedagen, Jean Todt ha espresso un’ulteriore valutazione sul ritorno del tracciato olandese all’interno del calendario, sottolineando come la storia e il fascino della pista situata a circa quaranta chilometri da Amsterdam siano qualcosa di assolutamente incredibile per il circus della Formula 1.

Secondo il Presidente della FIA, infatti, Zandvoort è una location vecchio stampo, con curve da pelo rischi legati alle barriere, aspetti che quasi certamente renderanno l’appuntamento olandese uno dei più seguiti dell’intera stagione. Da non sottovalutare, inoltre, il calore dei tifosi nei confronti di Max Verstappen, visto che l’alfiere della Red Bull sarà l’assoluto protagonista del Gran Premio in programma nel maggio dell’anno prossimo.

“Zandvoort è un circuito vecchia scuola ed è fantastico che possa tornare all’interno del calendario mondiale”, ha dichiarato il Presidente della FIA ai microfoni del quotidiano De Telegraaf. “Qui tanta gente indossa abbigliamento Red Bull e c’è tanto entusiasmo, ragion per cui è un bene che il Gran Premio d’Olanda stia tornando in calendario”.

Sull’affetto nei confronti di Max Verstappen ha aggiunto: “Ha i geni del padre e della madre e può contare su un grandissimo talento. Data la sua popolarità, sono certo che i tifosi arriveranno in massa per il Gran Premio dell’anno prossimo”.

Formula 1 | GP Olanda, Todt entusiasta del ritorno di Zandvoort: “Circuito vecchia scuola”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Ufficializzato il calendario 2020

Gli appuntamenti saranno 22. Il via il 15 marzo in Australia, l'ultima gara il 29 novembre ad Abu Dhabi. Sette i back to back
Il Consiglio Mondiale della FIA, riunitosi quest’oggi a Colonia, ha approvato il calendario del Mondiale 2020 di Formula Uno. La