Formula 1 | Ferrari, Vasseur striglia la squadra in vista del Messico

"Voglio maggiore concentrazione, non possiamo più fare errori", ha detto il francese

Formula 1 | Ferrari, Vasseur striglia la squadra in vista del Messico

Con i sei punti guadagnati rispetto alla Mercedes in America, la Ferrari ha ridotto lo svantaggio nella lotta per il secondo posto nel campionato costruttori. Il tutto grazie alle squalifiche di Hamilton (secondo) e Leclerc (sesto), che hanno permesso alla Scuderia di Maranello di fare meglio dei rivali in termini di punti. Questa è di fatto l’unica soddisfazione dello scorso weekend, condita dal buon podio di Sainz. Per quanto riguarda il passo gara, la W14 ne aveva molto di più della SF-23. In Messico torneremo finalmente a un format normale, senza quell’abominio di Sprint Race, e la Rossa, parola di Vasseur che si è messo a strigliare la squadra, non può più permettersi errori come quelli visti ad Austin

“Abbiamo lasciato Austin con una classifica rivista dopo l’esclusione di Lewis Hamilton e di Charles, che ha permesso a Carlos di salire sul podio – ha detto il team principal della Ferrari. È un risultato che ci ha consentito di tornare a rosicchiare punti nella rincorsa al secondo posto nella classifica costruttori. In Messico però voglio vedere maggiore concentrazione da parte della squadra perché non possiamo più permetterci alcuni degli errori di valutazione che abbiamo visto negli Stati Uniti”.

“Quella che ci attende è una gara molto particolare, nella quale condizioni ambientali uniche influiscono sul rendimento delle vetture, sia sotto l’aspetto della prestazione pura che sotto quello della gestione gomme. Avendo il formato di gara tradizionale, avremo modo di fare tutte le necessarie valutazioni nelle tre sessioni di prove libere e sono convinto che metteremo a punto strategie mirate che ci permettano di trarre il massimo da un Gran Premio che sulla carta si prospetta non poco complicata. Noi tutti, a cominciare da Carlos e Charles, dobbiamo essere in grado di cogliere al volo ogni opportunità che si presenterà”.

3.7/5 - (4 votes)
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati