Formula 1 | Alfa Romeo Sauber, Ericsson: “Guidare per il marchio Alfa da una motivazione in più”

"Ferrari ha svolto un ottimo lavoro sulla nuova power unit" ha sottolineato lo svedese

Formula 1 | Alfa Romeo Sauber, Ericsson: “Guidare per il marchio Alfa da una motivazione in più”

Nella classica conferenza stampa di inizio week-end, Marcus Ericsson ha parlato dello storico nono posto conquistato sul tracciato di Sakhir. Lo svedese ha sottolineato l’enorme passo in avanti fatto dal team elvetico rispetto alla passata stagione, rivelando come la partnership con Alfa Romeo stia aiutando l’intera squadra a migliorare.

Guidare con il simbolo del Biscione stampato sulla monoposto, infatti, sta offrendo alla Scuderia capitanata da Frederic Vasseur una motivazione in più per fare bene. Ericsson, inoltre, ha voluto ringraziare Ferrari per l’ottimo lavoro svolto sulla nuova power unit.

“E’ stato bello in Bahrain, soprattutto dopo gli ultimi anni difficili”, ha commentato Ericsson. “Abbiamo fatto punti e aperto un nuovo capitolo della storia Alfa in Formula Uno. Parliamo di un grande risultato e di una grande iniezione di fiducia. Tornando a me, sono tornato a fare punti dopo tanto tempo e sono felice. A volte ho fatto gare perfette, ma chiudevo la griglia. E’ stato frustrante. Abbiamo una base solida su cui lavorare e pensiamo di poter essere al centro della griglia”.

Sull’importanza di Alfa ha aggiunto: “C’è motivazione con l’ingresso di Alfa, sentiamo l’importanza della cosa. Adesso siamo entrati in pista con una mentalità diversa e finora è andato tutto bene. Andare a punti per primo con la Alfa mi rende orgoglioso dato che parliamo di un brand leggendario. Questa power unit Ferrari è un progresso enorme rispetto allo scorso anno quando avevamo un motore vecchio”.

Formula 1 | Alfa Romeo Sauber, Ericsson: “Guidare per il marchio Alfa da una motivazione in più”
5 (100%) 2 votes
Leggi altri articoli in Alfa Romeo Sauber

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati