F1 | Honda sul passo falso in Cina: “Affidabilità ok, ma il nostro ritmo complessivo non è stato buono”

Tanabe: "E' stata una sfortuna che le nostre vetture siano arrivate alla collisione"

F1 | Honda sul passo falso in Cina: “Affidabilità ok, ma il nostro ritmo complessivo non è stato buono”

Dopo il quarto posto conquistato in Bahrain da Pierre Gasly, Toro Rosso non è riuscita a piazzare una propria monoposto in zona punti durante l’ultimo Gran Premio di Cina, terzo appuntamento del mondiale 2018 di Formula Uno. Nonostante le ottime premesse, infatti, la Scuderia faentina è andata in difficoltà in quel di Shanghai, non riuscendo a replicare le performance mostrate a Sakhir. Un passo falso che, secondo Toyoharu Tanabe, direttore tecnico della Honda, aiuterà il motorista giapponese a migliorare il proprio pacchetto in ottica futura.

Ecco le parole di Toyoharu Tanabe: “Dopo una grande prestazione in Bahrain, appena pochi giorni fa, a Shanghai abbiamo vissuto un weekend molto più difficile e lo scarso risultato odierno lo dimostra. Sul fronte della power unit tutto è andato bene, ma il nostro ritmo complessivo non è stato molto buono ed è stata una sfortuna che le nostre vetture siano arrivate alla collisione. Adesso, dopo tre gare in quattro settimane, possiamo fare delle valutazioni su ciò che abbiamo imparato per migliorare in futuro”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati