F1 | Williams, telaio danneggiato per Russell dopo l’incidente con il tombino

Il pilota inglese non scenderà in pista prima di domani mattina

F1 | Williams, telaio danneggiato per Russell dopo l’incidente con il tombino

Piove sul bagnato per la Williams, e non solo per la perdita di acqua della gru dopo aver colpito il ponte pubblicitario. George Russell non prenderà parte alle prove libere del pomeriggio perché, dopo aver distrutto il fondo per aver colpito il tombino durante la prima sessione ha irrimediabilmente danneggiato il telaio della sua FW42, e come rivela Mara Sangiorgio su Twitter non sarà in grado di scendere in pista prima di domattina in occasione della terza e ultima sessione di prove. Continua dunque il calvario della Williams, che adesso dovrà anche vedersela con il circuito di Baku, visto che quasi sicuramente il team di Grove chiederà un risarcimento in denaro, un po’ come accaduto tra la Haas e il circuito di Sepang nel 2017 per un caso simile, quando Grosjean prese un tombino in piena curva.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Zac

    26 Aprile 2019 at 13:37

    Hydraulic fluid, hydraulic oil or oil. La frittata è fatta.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati