F1 | Williams, Russell realista: “Presuntuoso aspettarsi qualcosa in più dalla situazione di oggi”

"Dobbiamo sviluppare tre volte più velocemente degli altri se vogliamo recuperare terreno", ha aggiunto

Russell ha parlato del lavoro combinato con Mercedes, evidenziando come i test sulla W10 potrebbero aiutarlo a migliorare la situazione tecnica della scuderia inglese
F1 | Williams, Russell realista: “Presuntuoso aspettarsi qualcosa in più dalla situazione di oggi”

Intervistato sulla situazione tecnica e gestionale che sta attraversando la Williams, George Russell non ha voluto lanciarsi in facili proclami per quello che riguarda a stagione del team inglese, evidenziando come il momento storico della scuderia di Frank Williams non permetta ai piloti, almeno per il momento, di guardare ad obiettivi ambiziosi.

Nonostante il grandissimo impegno messo in campo nelle ultime settimane, infatti, la FW42 non è riuscita a recuperare terreno nei confronti dei competitor, aspetto che sta complicando e non poco anche il futuro della stessa squadra.

“Il test con la Mercedes mi permette di aiutare la Williams”, ha dichiarato il talento inglese. “Posso suggerire che direzione prendere e quali sono le principali differenze tra la nostra vettura e quella loro”.

Sul lavoro da portare avanti ha aggiunto: “Dobbiamo sviluppare tre volte più velocemente degli altri se vogliamo recuperare terreno. Bisogna rimanere positivi, ma anche realistici, Sarebbe presuntuoso aspettarsi qualcosa in più dalla situazione che stiamo affrontando”.

F1 | Williams, Russell realista: “Presuntuoso aspettarsi qualcosa in più dalla situazione di oggi”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati