F1 | Williams, Russell fra Virtual GP e FaceTime

F1 | Williams, Russell fra Virtual GP e FaceTime

Lo stop forzato alle competizioni sportive ha portato la F1 – e non solo – a gareggiare… online. Leclerc, Giovinazzi, Albon, Latifi, Norris e Russell sono stati fino a qui protagonisti di “Race For The World“, campionato benefico sponsorizzato dai piloti per la lotta contro il Coronavirus.

Ecco l’opinione di George Russell: “Mi sono iscritto al Virtual Grand Prix per divertirmi un po’ e per far divertire i fan. Non lo stavo prendendo troppo sul serio, ma presto mi sono reso conto che il livello è molto alto. Questi ragazzi hanno fatto molta pratica”. 

Sulla situazione attuale: “È stato un grande shock per tutti: non incontrarsi con gli amici e non avere una vita sociale è difficile per tutti. Sono in contatto quotidiano con gli amici, tramite SMS e video su FaceTime e a Houseparty. Per il momento, il tempo passa piacevolmente”. 

Infine: “Parlo due volte a settimana con Claire (Williams, ndr): l’altro giorno abbiamo fatto una chat video per 40 minuti sulla vita in generale. Ho un ottimo rapporto con lei.

 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati