F1 | Williams, altra Q2 per George Russell a Barcellona

Latifi non riesce a "staccare" il pass per la seconda sessione

Williams, le dichiarazioni dei piloti dopo il sabato
F1 | Williams, altra Q2 per George Russell a Barcellona

Altra qualificazione in Q2 per George Russell nelle qualifiche del Gran Premio di Spagna, quarto appuntamento del mondiale 2021 di Formula 1. L’inglese della Williams, ancora una volta protagonista sul giro secco, è riuscito a guadagnarsi il pass per la seconda manche di qualifica, raccogliendo una 15° piazza assolutamente positiva e che fa ben sperare per domani per la lotta con Haas e Alfa Romeo. Si ferma invece dopo 15 minuti la sessione ufficiale del sabato per Nicholas Latifi, in difficoltà con il bilanciamento della propria FW43B.

“Penso che oggi entrare in Q2 fosse il massimo a cui potevamo ambire”, ha affermato l’inglese. “La nostra macchina non ha mai funzionato al meglio sui questo tracciato. Nelle FP2 di venerdì non siamo andati bene, però pian piano abbiamo migliorato il ritmo e il feeling. Alla fine ci siamo messi alle spalle Tsunoda e Raikkonen, ragion per cui non possiamo ritenerci delusi. Direi che il risultato è stato massimizzato. Sarà una gara interessante con il caldo, senza contare il rischio della pioggia. Non so se arriverà prima o poi la gara, ma di sicuro potrà rivelarsi un’incognita da poter sfruttare a nostro vantaggio. Mi sento pronto e carico”.

Qui le valutazioni di Nicholas Latifi: “Finora è stato un week-end difficile per noi. Ho danneggiato la vettura andando largo durante il mio secondo run e questo non mi ha aiutato nei miei giri veloci. Il traffico inoltre non ci ha aiutato a massimizzare il risultato, ma alla fine è lo stesso per tutti. Per la gara direi che la gestione delle mescole sarà importante. Ritengo che la sfida principale sarà quella”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati