F1 | Virtual GP Baku, domenica difficile per Leclerc e Fittipaldi

I ferraristi hanno chiuso la gara rispettivamente in 13esima e 14esima posizione

Leclerc ha perso diverse posizioni al via
F1 | Virtual GP Baku, domenica difficile per Leclerc e Fittipaldi

Il settimo appuntamento con i Virtual GP del programma “We Race On”, che ha sostituito le gare del calendario originale della Formula 1 2020 con appuntamenti virtuali, ha visto il Ferrari Driver Academy Hublot Esports team raccogliere un terzo e un quarto posto con David Tonizza ed Enzo Bonito nella Pro Exhibition Race riservata ai sim diver professionisti e vivere un Virtual Azerbaijan GP molto più difficile con Charles Leclerc ed Enzo Fittipaldi.

Gara difficile. In qualifica sia Charles che Enzo hanno faticato non poco nelle stradine di Baku, con Fittipaldi che, come sulla pista di Interlagos, teatro prima di oggi della sua unica apparizione nella Formula 1 virtuale, è riuscito a precedere Leclerc in qualifica.

Il brasiliano si è infatti piazzato ottavo, due posizioni davanti al monegasco. In gara il primo giro è stato un mezzo disastro con entrambi gli alfieri del FDA Hublot Esports Team che sono stati coinvolti in diversi incidenti che hanno condizionato fin da subito l’esito della loro corsa. Al termine del primo giro Fittipaldi era infatti 16° proprio davanti a Leclerc.

I due piloti hanno provato ad anticipare il primo cambio gomme nel tentativo di recuperare posizioni ma il ritardo accumulato ha comunque costretto Charles ed Enzo a lottare nelle retrovie e la situazione non è migliorata di molto dopo la seconda sosta. Il successo è andato a George Russell con la Williams davanti ad Alex Albon (Red Bull) e ad Esteban Gutierrez (Mercedes), mentre Enzo e Charles si sono piazzati rispettivamente al 13° e al 14° posto.

Il prossimo e ultimo appuntamento è in programma fra sette giorni nello scenario del Gran Premio del Canada, sulla pista di Montreal.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Pingback: F1 | Virtual GP Baku, l’ultimo giro della gara [VIDEO]

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati