F1 | Ufficiale: il GP d’Olanda è stato rimandato al 2021

Alla base della decisione ci sarebbe l'impossibilità dei tifosi di assistere all'evento direttamente in pista

F1 | Ufficiale: il GP d’Olanda è stato rimandato al 2021

Il Gran Premio d’Olanda previsto per questa stagione non si farà. A comunicarlo sono stati gli stessi organizzatori, i quali in mattinata hanno confermato l’intenzione di non volersi impegnare nel trovare una nuova data per l’appuntamento inizialmente previsto per il 3 maggio 2020.

Per ospitare l’evento, il circuito di Zandvoort era stato completamente rimesso a nuovo, riasfaltando diverse zona della pista, crando nuove vie di fuga per adattarsi alle ultime richieste in materia di sicurezza e modificando l’ultima curva del tracciato: “Ervamo pronti per la prima gara e lo siamo ancora. Un grandissimo traguardo che è stato possibile grazie ai fansi, alle compagnie e al governo”, ha spiegato Jan Lammers in merito alle motivazioni che hanno spinto a rimandare l’evento al 2021.

“Insieme alla F1, abbiamo investigato in merito alla possibilità di ospitare il Gran Premio quest’anno in un’altra data e senza spettatori, ma vorremmo celebrare questo momento, il ritorno della Formula 1 a Zandvoort insieme, con i nostri tifosi in Olanda. Chiediamo a tutti di essere pazienti. Io ho dovuto aspettare 35 anni, quindi posso aspettare per un altro anno”, hanno poi aggiunto gli organizzatori.

Leggi altri articoli in In Evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati