F1 | Toto Wolff conferma: “Hamilton e Wehrlein insieme sarebbero una coppia esplosiva”

Anche Franz Tost la pensa così: "Pascal può essere in grado di lottare per la vittoria, ma è troppo presto per lui"

F1 | Toto Wolff conferma: “Hamilton e Wehrlein insieme sarebbero una coppia esplosiva”

È ormai quasi certo che la Mercedes prenderà Valtteri Bottas per il 2017 come nuovo compagno di squadra di Lewis Hamilton. Questo, secondo i media, proprio perché Felipe Massa ha accettato di rinunciare ai suoi piani di pensionamento proprio per sostituire il finlandese alla Williams. Si era molto parlato, al contrario, di Pascal Wehrlein come sostituto di Rosberg, ma evidentemente il terzo pilota Mercedes non ha convinto il team a ingaggiarlo con un ruolo ufficiale. Lo stesso Toto Wolff ha confermato al quotidiano Kolner Espress: “Lewis e Pascal sarebbero una combinazione esplosiva. Quello che voglio evitare è di rifare come Alonso-Hamilton”, ha aggiunto.

Si tratta di un duro colpo per Pascal Wehrlein, il pilota che sembrava essere il favorito. A parlare della situazione Mercedes anche Franz Tost, capo della Toro Rosso, che al giornale Tiroler Tageszeitung ha detto: “Loro (Mercedes) erano in una situazione molto difficile, hanno dominato, ma improvvisamente hanno perso il campione del mondo, ed è successo troppo tardi per poterlo sostituire con un pilota di punta, perché tutti i top driver avevano già dei contratti firmati”.

Quindi, quando gli viene chiesto se avrebbe mai dato il sedile al giovane Wehrlein, Tost ha risposto: “Pascal può essere in grado di lottare per la vittoria, ma è troppo presto per lui. L’ho sempre detto che ci vogliono tre anni per un pilota per mettersi a proprio agio in Formula 1. Naturalmente, Hamilton-Wehrlein era l’opzione più semplice per loro, ma sarebbero in lotta per il campionato costruttori e ci sarebbero in gioco un sacco di soldi. Questo avrebbe avuto una cattiva influenza sulla stabilità della squadra”, ha aggiunto Tost.

Fabiola Granier

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

3 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Bottas non al 100%: “Giornata difficile”

"Non avevo molta aderenza, la macchina la sentivo nervosa e non è facile affidarsi alla vettura quando spingevo"
Mezzo secondo di differenza tra Lewis Hamilton e Valtteri Bottas: il finlandese non ha ottenuto delle performance entusiasmanti in questo