F1 | Seidl tiene alta l’attenzione in vista di Le Castellet: “Ci aspettano settimane importanti”

"Dopo Monaco e Baku, l'attenzione della squadra è adesso rivolta al triplo appuntamento di Francia, Stiria e Austria", ha aggiunto

Seidl ha tracciato gli obiettivi per la prossima tripla trasferta in calendario
F1 | Seidl tiene alta l’attenzione in vista di Le Castellet: “Ci aspettano settimane importanti”

Intervistato dal sito ufficiale della squadra, Andreas Seidl ha caricato la McLaren in vista del prossimo Gran Premio di Francia, ottavo appuntamento del mondiale 2021 di Formula 1. Dopo l’occasione sprecata a Baku, il Racing Director della “compagine” inglese ha tracciato gli obiettivi per il round francese del campionato, precisando come la scuderia di Woking, a Le Castellet, cercherà il sorpasso sulla Ferrari.

Questa, ricordiamo, occupa attualmente il terzo posto nel mondiale costruttori. Un obiettivo difficile, visto il livello delle squadre alle spalle di Mercedes e Red Bull, ma che McLaren punta di raggiungere grazie al lavoro di set-up portata o avanti sulla MCL35M di Lando Norris e Daniel Ricciardo.

“Dopo i risultati ottenuti a Monaco e Baku, l’attenzione della squadra è adesso rivolta al triplo appuntamento di Francia, Stiria e Austria”, ha affermato Seidl. “Come team sappiamo cosa ci aspetta nelle prossime settimane e siamo ben preparati per svolgere i nostri compiti. Nelle prossime settimane sarà importante mantenere alta la concentrazione e reagire nel modo migliore alle possibili difficoltà che incontreremo”.

“E’ chiaro che dopo i risultati ottenuti a Baku dobbiamo continuare a fare passi in avanti per estrarre il massimo dal nostro pacchetto”, ha proseguito. “Il Paul Ricard ha uno stile diverso rispetto alle altre poste e quindi, adesso, è difficile aspettarsi un ordine gerarchico all’interno della griglia di partenza. La nostra priorità è qualificarci bene e metterci nella miglior posizione possibile per la gara di domenica”.

“Questo fine settimana correremo in onore di Mansour Ojjeh. Era e sarà per sempre parte integrante della famiglia McLaren. Una vera ispirazione per tutti noi”, ha concluso il Racing Director.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati