F1 | Red Bull, la delusione di Gasly: “C’erano tante opportunità, non le ho sfruttate”

"Non so cosa dire", ha aggiunto il francese

F1 | Red Bull, la delusione di Gasly: “C’erano tante opportunità, non le ho sfruttate”

Delusione per Pierre Gasly, ritirato negli ultimi istanti del Gran Premio di Germania per un contatto con Albon. Il francese però, dopo una prima parte di gara in lotta serrata con Vettel non è riuscito a dare quel qualcosa in più per giocarsi quantomeno un podio, vista la macchina che si ritrova, nuovamente davanti a tutti con Verstappen così come a Zeltweg.

“E’ stata una corsa totalmente folle – ha detto Gasly. La pioggia, gli incidenti, le Safety Car e i pit stop hanno reso il Gran Premio una vera e propria lotteria, e c’erano molte opportunità, quindi sono tanto deluso per non aver sfruttato al massimo le occasioni e non finire la gara. Verso la fine, stavo combattendo con Alex e ci siamo toccati, il che mi ha danneggiato l’ala anteriore che ha causato una foratura, quindi ho dovuto fermare la vettura. Non so cosa dire, ma è fastidioso non andare a punti quando ci sono queste gare: in queste condizioni tutto è una scommessa, bisogna avere fortuna, ma il ritmo c’era, quindi continueremo a spingere la prossima settimana in Ungheria. Per il team e la Honda è stato fantastico vincere con Max, ottenendo un altro discreto numero di punti”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati