F1 | Racing Point, Nico Hulkenberg: “Dolorante, ma soddisfatto, è stato incredibile!”

Il pilota tedesco, chiamato a sostituire Lance Stroll all'ultimo minuto, termina la gara in ottava posizione: "Ringrazio il team, auguro loro il meglio per la stagione"

F1 | Racing Point, Nico Hulkenberg: “Dolorante, ma soddisfatto, è stato incredibile!”

L’incredibile Hulk ha stupito ancora. Non solo è stato eletto driver of the day dai tifosi di tutto il mondo, ma il nostro supereroe ha terminato la gara al Nurburgring in zona punti! Nico ha atteso l’accensione del semaforo verde dalla ventesima posizione, l’ultima della griglia, e dopo due soste ha terminato la gara in ottava posizione. Il tedesco, chiamato a sostituire Lance Stroll, attualmente indisposto (non vi è ancora alcuna conferma di positività al test per il COVID-19), è partito montando gomma soft; dopo ventinove tornate ha montato la media, per terminare la gara ancora con mescola morbida.

Un altro grandissimo risultato per Hulkenberg, certamente aiutato dai numerosi ritiri (solo quindici piloti hanno tagliato il traguardo), dimostrando nuovamente quanto Nico meriti ancora un posto in questo sport.

Che gara, che storia! Seriamente, non avrei mai pensato di poter andare dall’ultima all’ottava posizione, e non credo che molti lo avrebbero creduto possibile prima di questa gara – ha ammesso Hulkenberg – sono successe un sacco di cose intorno a noi, e i ritiri sicuramente ci hanno aiutato, ma sono davvero soddisfatto della nostra performance, e il merito va al team. Siamo scesi in pista col l’obiettivo di spingere il più possibile, evitando qualsiasi incidente, e ci siamo riusciti. La partenza è strata strana, perché non sono più abituato a correre contro così tante vetture, ma abbiamo recuperato subito un paio di posizioni e ho trovato un buon ritmo nel primo stint, cosa fondamentale che ci ha aiutato a ritardare il pit-stop e guadagnare velocità. Adesso lo sento: un circuito davvero tosto, sono un po’ dolorante, è stato pesante sia fisicamente sia mentalmente. Sono molto felice del risultato ed è stato grande aiutare il team a raggiungere la terza posizione nel campionato costruttori. Ovviamente, c’è ancora tanta strada da fare fino a fine stagione,  ma auguro al team tutto il meglio per il resto del campionato“.

 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Pingback: F1 | Hulkenberg sul futuro: “C’è gente che mi supporta”

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati