F1 | Mercedes, Toto Wolff: “E’ stato più emozionante di quanto pensassi”

"Peccato per Valtteri, dobbiamo ancora analizzare le cause del suo ritiro" ha aggiunto il team principal

F1 | Mercedes, Toto Wolff: “E’ stato più emozionante di quanto pensassi”

Toto Wolff può gioire di un altro successo per il suo team, nonostante il ritiro di Valtteri Bottas per un problema alla Power Unit. Gran parte dell’attenzione, al Nurburgring, è stata però catturata dal nuovo record di Lewis Hamilton: 91 vittorie, come quelle del grande Michael. Mick Schumacher, figlio del sette volte campione del mondo, ha consegnato a Lewis un casco originale di Michael, commuovendo Lewis stesso, ma anche il resto del paddock, Toto compreso.

Congratulazione a Lewis per la vittoria e per aver eguagliato il record di Michael per il numero di vittoria in Formula 1. E’ un momento incredibile. Ricordo che guardavo la F1 con la Ferrari che vinceva ogni singolo campionato. Ora il nostro team li ha raggiunti, e vedere Lewis eguagliare questo record è stato più emozionante di quanto pensassi. E’ fantastico essere testimone di tutto questo e Lewis ha guidato benissimo oggi” ha detto il team principal Mercedes.

E’ stata una gara particolare. Valtteri e Lewis hanno avuto un bello scontro durante il primo giro, si sono sfidati a lungo, ma entrambi sapevano quali erano i limiti. Il ritmo iniziale di Valtteri era incredibile, ed è un peccato che abbia avuto quel bloccaggio e poi il problema alla Power Unit. Senza questi problemi, sarebbe stato in lizza per la vittoria, ne sono sicuro. Dobbiamo ancora analizzare le cause del suo ritiro, non conosciamo ancora la vera causa. Tutti a Brixworth nel settore Power Unit stanno lavorando sodo per spingerci al limite, e queste cose possono capitare. Ovviamente, è una delusione per Valtteri, ma sappiamo che è una persona molto resiliente, sono sicuro che tornerà più forte“.

 

Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

5 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati