F1 | Perez: “Vettel non si farà influenzare dalla mia stagione in Racing Point”

"Difficile immaginare una grande responsabilità per un campione come Vettel", ha proseguito il messicano della Red Bull

Perez crede che Vettel porterà avanti un buon lavoro in Aston Martin
F1 | Perez: “Vettel non si farà influenzare dalla mia stagione in Racing Point”

In una lunga chiacchierata concessa al sito ufficiale della Formula 1, Sergio Perez ha analizzato l’approdo di Sebastian Vettel in Aston Martin, evidenziando come il tedesco non si farà influenzare dai grandi risultati ottenuti da lui stesso con la Racing Point nello scorso campionato.

Secondo il pilota messicano, nuova pedina della Red Bull per l’assalto al titolo 2021, l’esperienza maturata in queste stagioni porterà l’ex Ferrari ad affrontare questa nuova avventura non solo senza grosse difficoltà, ma anche con la mente libera da pressioni e paragoni con il 2020.

“Ho visto i commenti di confronto tra Vettel e me e ho pensato che sia difficile immaginare una grande responsabilità per un quattro volte campione del mondo nel confronto con qualcuno che ha appena vinto la sua prima gara in Formula 1“, ha affermato il messicano della Red Bull. “Ma in un certo senso questa è la F1. Titoli e vittorie non significano molto, perché dipendono soprattutto dal livello delle auto che guidi nella carriera”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati