F1 | Nuova Alfa Romeo C39, Jan Monchaux: “E’ una bestia nuova di zecca”

"Naturale evoluzione della vettura dello scorso anno, ma hanno poco in comune", ha aggiunto il direttore tecnico

F1 | Nuova Alfa Romeo C39, Jan Monchaux: “E’ una bestia nuova di zecca”

da Barcellona, Spagna

L’Alfa Romeo Racing ha presentato stamane nella pit lane del Montmelò la C39. Anche per quanto riguarda la vettura di Hinwil, si tratta di un’evoluzione di quella che era la macchina della scorsa stagione, ma viste le prestazioni altalenanti e abbastanza negative delle ultime gare, sono state rinnovate parecchie componenti sulla monoposto di quest’anno che vedrà alla guida ancora una volta Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi.

“La C39 è la naturale evoluzione della vettura dell’anno scorso, anche se non condivide molte cose con quella monoposto – ha detto Jan Monchaux, direttore tecnico dell’Alfa Romeo Racing. Abbiamo migliorato ulteriormente la nostra auto, ma a parte cerchi e pneumatici (più qualche componente interna), c’è a malapena una parte visibile uguale alla C38. E’ il solito processo di costante miglioramento, ma è una bestia nuova di zecca. Ci aspettiamo di migliorare i risultati della passata stagione, di fare un passo avanti e speriamo di poter lottare per la posizione più alta del centro gruppo”.

Leggi altri articoli in Alfa Romeo Sauber

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati