F1 | McLaren supera la “quota cento” nel mondiale costruttori, non accadeva dal 2014

"Ottimo lavoro da parte di Carlos, Lando e tutto il team, sia in pista che a Woking", ha detto Seidl

F1 | McLaren supera la “quota cento” nel mondiale costruttori, non accadeva dal 2014

La McLaren sta vivendo al momento la sua seconda stagione migliore da quando è giunta l’era ibrida in Formula 1, dopo quella del 2014, quando conquistò 181 punti in classifica, ma all’epoca era motorizzata Mercedes. Con il risultato di Sochi, che ha visto Sainz e Norris concludere al sesto e ottavo posto, la scuderia di Woking ha superato la quota cento per la prima volta appunto dopo quell’annata, e ha consolidato sempre di più la quarta posizione in classifica mondiale, grazie alla guida dei due piloti e al lavoro del team.

“Siamo tornati con due macchine in zona punti – ha detto Andreas Seidl, team principal della McLaren. E’ un grande risultato di squadra, soprattutto perché tutti hanno beneficiato di Virtual e Safety Car a nostre spese. Questi 12 punti sono cruciali nella lotta al quarto posto mondiale. Sia Carlos che Lando hanno compiuto un ottimo lavoro: sono partiti bene e hanno combattuto alla grande durante la gara. E’ stato importante anche eseguire due ottimi pit stop, che hanno contribuito al risultato di Sochi. Dopo un venerdì complicato, il team è riuscito a ribaltare il tutto grazie anche al supporto dei ragazzi a Woking. Abbiamo superato quota 100 punti per la prima volta dal 2014 a oggi”.

F1 | McLaren supera la “quota cento” nel mondiale costruttori, non accadeva dal 2014
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati