F1 | McLaren, Ricciardo su Norris: “E’ sempre interessante sfidare un team mate giovane”

Daniel Ricciardo incuriosito dal confronto con Lando Norris

F1 | McLaren, Ricciardo su Norris: “E’ sempre interessante sfidare un team mate giovane”

Daniel Ricciardo è curioso di sfidare un altro giovane talento a parità di macchina. L’australiano alla McLaren farà coppia con Lando Norris, un altro ragazzo terribile, dopo aver già condiviso i box con Max Verstappen alla Red Bull ed Esteban Ocon in Renault.

Ricciardo è sempre andato d’accordo con i suoi compagni di squadra ed è convinto che la coabitazione con un rivale più giovane sia un pungolo importante per andare più forte. I giovani imparano in fretta e ti costringono ad alzare l’asticella, a tutto vantaggio della crescita personale. L’ex pilota di Red Bull e Renault abbraccia la nuova sfida in McLaren con un certo entusiasmo.

“Mi sono sempre divertito e ho sempre avuto buoni rapporti con i miei compagni di squadra – ha affermato Daniel Ricciardo al sito ufficiale della Formula 1 – Il team mate è il tuo primo rivale; è il pilota quelli che vuoi battere di più, perché rappresenta il confronto a parità di auto. Ocon ad esempio è un giovane affamato e in crescita. Per certi versi è un po’ simile a Verstappen. Correre con questi ragazzi mi ha fatto capire  come sono fatte le giovani generazioni. Loro imparano in fretta; se io scendo in pista e faccio una curva a tutto gas, nella sessione successiva o talvolta nel giro successivo la faranno così anche loro. Per ora mi è andata sempre bene e mi piacciono le sfide, è positivo essere tenuti sulle spine da un compagno veloce che ti spinge a migliorare”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | McLaren, la MCL35M sarà una vettura totalmente nuova

"L’adozione della diversa power unit ci ha portato a una quantità enorme di cambiamenti", ha dichiarato Piers Thynne
Tramite una lunga intervista pubblicata sul sito ufficiale della McLaren, Piers Thynne ha svelato alcune curiosità riguardanti la vettura con